Orvieto a tutto tango

ORVIETO – Quattro gli appuntamenti dedicati al tango quest’anno ad Orvieto. Si parte con “Orvieto tango encuentro”, in programma da sabato 13 a domenica 14 aprile, per poi arrivare all’evento clou “Orvieto tango festival”, da giovedì 27 a domenica 30 giugno. Si ritorna poi con “Orvieto tango encuentro”, da sabato 28 a domenica 29 settembre, per concludere il cartellone 2019 con “Orvieto tango winter”, in scena da venerdì 6 a domenica 8 dicembre. Le location spazieranno tra Palazzo del Capitano del Popolo a Piazza del Duomo, dove i tangheri provenienti da varie parti d’Italia e del mondo evocheranno i sentimenti tipici della danza argentina: nostalgia, lontananza, amore, gelosia, turbamento, distacco. Protagonisti delle serate, oltre i ballerini, saranno anche i musicalizadores e le quattro orchestre tipiche, composte da violini, flauti, chitarre e bandoneon (fisarmonica). “Il tango prende forma in ogni espressione d’arte e di cultura – sottolinea il direttore artistico Paolo Selmi – e con questi appuntamenti vogliamo indagare e cogliere il suo aspetto emozionale e lo facciamo attraverso i meeting di studio, raccontando l’emblematica e controversa storia di questo ballo straordinario, con l’ineludibile presenza dello strumento più rappresentativo e caratteristico del tango, il bandoneon, ma anche con i tangheri, le voci narranti e gli straordinari cantori”.

Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

Non ci sono ancora Commenti

I commenti sono chiusi