Al Quasar Village Pasqua all'insegna della creatività di 1.139 studenti

PERUGIA – Una Pasqua all’insegna dell’arte quella che si sta preparando al Quasar Village di Corciano tra concorsi e competizioni creative, allestimenti ed esposizioni, una su tutte della quale Vivoumbria vi ha già parlato nei giorni scorsi, ovvero la mostra itinerante Luce, inserita nel progetto ‘Scoprendo l’Umbria’, promossa dalla Regione Umbria e prodotta da Sistema museo, che rimane aperta al pubblico fino a domenica 28 aprile.

Inevitabile, poi che sia l’uovo il protagonista delle tante inziative. A cominciare dalla competizione artistica ‘Uova d’autore i colori dell’Umbria’ riservata alle scuole: le premiazioni si terranno venerdì 19 aprile alle 17. In galleria, in questi giorni, sono esposte le 70 uova realizzate dalle 51 classi delle 7 scuole di Perugia, Corciano, Passignano sul Trasimeno e Bettona che hanno partecipato coinvolgendo 1.139 alunni. Tra le tante, le 10 uova ritenute più originali saranno premiate con un carnet di biglietti d’ingresso del Sistema museo regionale per la rete Umbria Terre Musei. La giuria si esprimerà rispetto ai criteri di creatività e originalità, realizzazione tecnica, efficacia comunicativa, attinenza al tema e contributo dei bambini alla realizzazione dell’opera.
L’arte sarà anche ‘in vetrina’ grazie al contest artistico riservato agli operatori del centro e organizzato con l’associazione Arte… in bottega che ha messo a disposizione dei negozi aderenti quadri da esporre. Le tre vetrine che riusciranno a valorizzare al meglio le opere, secondo la valutazione di una giuria artistica, riceveranno in premio, anche in questo caso, biglietti d’ingresso per i musei del circuito Sistema museo. Le premiazioni saranno nel giorno di Pasquetta, lunedì 22 aprile, durante una giornata di apertura straordinaria all’insegna dell’arte e della convivialità che ospiterà anche un picnic con degustazione gratuita di enogastronomia pasquale e un’estemporanea di pittura dal titolo ‘Pasquetta d’arte’. L’apertura straordinaria, con altre attività in programma, si ripeterà anche per la festa del 25 aprile.
Tornado alla mostra Luce, i visitatori potranno ammirare dieci foto di grande formato con suggestive immagini da musei e luoghi culturali dell’Umbria, realizzate dal fotografo Marco Giugliarelli.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com