Marco Mengoni a Suoni Controvento: palco sul Monte Cucco

PERUGIA Per questa estate Marco Mengoni ha scelto cinque location tra natura, arte e bellezza. Tra queste c’è Monte Cucco, capitale italiana di volo libero, in un contesto di straordinaria bellezza. L’appuntamento è fissato per il 21 luglio e si inserisce nella rassegna Suoni Controvento, speciale manifestazione realizzata dall’Associazione umbra della canzone e della musica d’autore, realizzata in collaborazione con Legambiente, per un concerto plastic free con un allestimento a zero impatto ambientale. Il concerto sarà prodotto in perfetto stile SCV di giorno, senza palchi né strutture.

L’organizzazione dell’evento, che annunciamo con grande emozione – sottolinea Gianluca Liberali, direttore artistico di Suoni Controvento – è seguita da uno staff di agronomi-naturalisti. Per arrivare al suggestivo palcoscenico naturale dove Marco Mengoni si esibirà il pubblico avrà la possibilità di camminare lungo i sentieri del Monte Cucco. Per chi vorrà invece percorrere i sentieri in comitiva sarà attivo un “servizio trekking” organizzato direttamente dalle guide AIGAE dell’Umbria. Alcune aree parcheggio verranno comunque riservate al fine di consentire la partecipazione al pubblico diversamente abile. Inoltre, per un numero limitato di persone sarà possibile prenotare un servizio navetta.

Lo spazio del Monte Cucco che verrà destinato al live, le arre parcheggio, i sentieri e tutte le informazioni utili per partecipare all’evento verranno comunicate in occasione della conferenza stampa generale di Suoni Controvento. I biglietti dei concerti a pagamento saranno disponibili a partire dalle ore 11 di lunedì 13 maggio su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Gli altri 4 appuntamenti sono 14 luglio al Labirinto della Masone a Fontanellato (Parma), composto interamente da 200 mila piante di bamboo, appartenenti a 20 specie diverse. Uno spazio stupefacente, dove l’elevata fotosintesi riduce l’anidride carbonica restituendo ingenti quantità di ossigeno. Il 18 luglio al Teatro Andromeda a Santo Stefano Quisquina (Agrigento) offre dalla sua posizione elevata una vista sublime e ospita solo 108 posti. Lo show avrà inizio al tramonto. Il 24 luglio alla Cava la Beola di Monte a Montecrestese (Verbania), una cava ancora attiva ma anche un grande palcoscenico naturale incastonato tra le rocce.  Il 28 luglio ai Laghi di Fusine di Tarvisio, la conca dei laghi, nota per la sua bellezza, uno dei luoghi di maggior valore naturalistico dell’intera catena alpina tra rigogliose foreste e imponenti montagne.

Sito ufficiale: www.suonicontrovento.com

Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

Non ci sono ancora Commenti

I commenti sono chiusi