Via Ch’eccoli! Gubbio in festa per i Ceri

GUBBIO – Una giornata speciale, unica per Gubbio e per l’intera Umbria. All’alba di stamattina, 15 maggio, con la sveglia dei Capodicieci Lucio Sollevanti, Luca Bedini e Pietro Menichetti si è entrati nel vivo di una Corsa che vedrà il tempo, come vi proponiamo nella tabella riassuntiva, scandire un cerimoniale secolare e dal fascino folclorico infinito. Per gli eugubini, per i ceraioli, ciascuno di questi momenti ha un significato profondo, irrinunciabile. Ovviamente sono le modalità con la quale si svolgono i diversi passaggi del percorso sino all’arrivo alla Basilica di Sant’Ubaldo a Monte Ingino a costituire l’elemento centrale di discussione, ma vivere tutte le fasi è un modo per penetrare nel profondo l’anima di questo rito senza tempo.

Orari e luoghi

6 Palazzo dei Consoli Il Campanone sveglia tutta la città
7 Cimitero Civico Commemorazione dei ceraioli defunti
8 Chiesa dei Muratori Messa dei ceraioli ed estrazione dal bussolo
9 Dalla chiesa dei Muratori a Piazza Grande Corteo dei Santi e colazione
10 Da Porta Castello a Piazza Grande Sfilata dei ceraioli
11:30 Piazza Grande Investitura dei Capitani
12:00 Piazza Grande Alzata dei Ceri
12:30 vie di Gubbio Mostra del Cero
13 Piazza Grande e arconi Tavola bona
17 Dal Duomo alla chiesa dei Neri Processione con la Statua di Sant’Ubaldo
17:50 Dai Ceppi alla chiesa dei Neri Alzatella
18:00 Dalla chiesa dei Neri a palazzo Ferranti Corsa dei Ceri, primo tratto
18:20 Da palazzo Ferranti al palazzo dei Consoli Corsa dei Ceri, secondo tratto
18:40 Dal palazzo dei Consoli a Porta S. Ubaldo Corsa dei Ceri, terzo tratto
19:30 Da porta Sant’Ubaldo alla Basilica di S. Ubaldo Corsa dei Ceri, quarto tratto e arrivo
20:30 Dalla Basilica di S.Ubaldo alla chiesa dei Muratori Discesa dei Santi

 

Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

Non ci sono ancora Commenti

I commenti sono chiusi