La XXI edizione del Festival Villa Solomei illuminata dalla star Ute Lemper

SOLOMEO – Ute Lemper su tutti e tutto assieme alla magia dei suoni argentini. Questa la meravigliosa proposta della XXI edizione di Festival Villa Solemei che si terrà dal 28 al 30 maggio. 

E’ dunque l’Argentina il Paese ospite della prima giornata, venerdì 28 giugno. Terra di mille passioni che contaminerà con le sue melodie e gli imperdibili tangueros le varie location del borgo. A illustrare le prerogative del cartellone di quest’anno,  sono stati il direttore artistico Fabio Ciofini e la presidentessa del Coro Canticum Novum Federica Cucinelli.

Protagonista assoluta sarà Ute Lemper, appuntamento, sabato 29 giugno, con il suo Rendezvous with Marlene (e con Vana Gierig – pianoforte, Cyril Garac – violino, Romain Lecuyer – contrabbasso, Matthias Daneck – batteria). Spettacolo basato  su una telefonata di tre ore tra Marlene e Ute nel 1988 a Parigi, 30 anni fa. Lemper era solo all’inizio della sua carriera in teatro e nella musica, mentre Marlene aveva alle spalle una lunga vita piena di film, musica, incredibili collaborazioni, e per lei fu un vero regalo  poter ascoltare Marlene parlare della sua vita, del suo lavoro, del suo amore per il poeta Rilke, della sua complicata relazione con la Germania, del suo dolore e delle sua attrazioni.

Domenica 30 giugno, secondo tradizione ormai, chiuderà la kermesse il Coro Canticum Novum che, accompagnato da Lucia Casagrandi Raffi ( soprano), Elisabetta Pallucchi  (contralto), David Sotgiu (tenore), Ferruccio Finetti (basso) e dall’Orchestra da Camera di Perugia sotto la direzione del M° Fabio Ciofini, eseguirà il Requiem Kv 626 di W.A. Mozart

Cinque gli spettacoli in programma ogni giorno, dalle 17,30 alle 21,15 che è  l’orario di inizio del concerto serale Sotto le stelle previsto in anfiteatro, con piccole variazioni rispetto all’impianto tradizionale. Si inizierà, infatti, alle 17,30 in teatro e non più in chiesa, si seguirà un percorso circolare attraverso Solomeo per poi arrivare per il concerto finale in Anfiteatro.  Le presentazioni musicologiche dei concerti saranno a cura di Silvia Paparelli. Concerti a ingesso gratuito.

Il programma completo

Venerdì 28 giugno

ARGENTINA: TERRA DI MILLE PASSIONI

ore 17.30 – Teatro Cucinelli: Sipario Maestro, Melina Mouriño e Luis Emilio Cappelletti (tangueros) e il Cuarteto Nacar

dalle ore 18.30 – All’ombra del campanile: musica per le vie del borgo, Argentina Ballet

ore 19.00 – Chiesa di San Bartolomeo: L’organo ritrovato, L’organo nel Nuovo Mondo Le missioni gesuitiche del Sudamerica con Norberto Broggini – organo

ore 19.30 – Giardino degli ulivi

Aperitivo in musica: Argentina Ballet

ore 20.00 – Piazza del Castello: Storia, musica e parole in circolo, poesie di Jorge Luis Borges con Astra Lanz – attrice e Adrián Iaies – pianoforte

ore 21.15 – Anfiteatro: Concerto sotto le stelle con musiche di A. Piazzolla, Ismael Grossman – chitarra, Nicolas Enrich – bandoneón, A.R.T.e.M. Orchestra e Luis Gorelik direttore

Sabato 29 giugno

ore 17.30 – Teatro Cucinelli: Sipario Maestro, Gaia Trionfera – violino e Stefano Ragni – pianoforte

ore 18.30 – All’ombra del campanile: musica per le vie del borgo, Variegato un(a) varietà di suoni e parole… con Trio le Capinere

ore 19.00 – Chiesa di San Bartolomeo

L’organo ritrovato: Splendori del mandolino barocco, viaggio musicale nelle capitali dell’Europa galante, Ensemble Pizzicar Galante

ore 19.30 – Giardino degli ulivi: Aperitivo in musica, “Variegato” un(a) varietà di suoni e parole… Trio le Capinere

ore 20.00 – Piazza del Castello: Musica in piazzetta con il Trio Cardoso

ore 21.15 – Anfiteatro: Concerto sotto le stelle con Ute Lemper  in “Rendezvous with Marlene”

Domenica 30 giugno

ore 11.00 – Chiesa di San Bartolomeo: messa degli artisti: Ramírez: Misa Criolla, Coro Canticum Novum

ore 17.30 – Teatro Cucinelli, Sipario Maestro: Duo Petrouchka

ore 18.30 – All’ombra del campanile; musica per le vie del borgo San Pietroburgo Express, viaggio sentimentalmusicale nel cuore dell’Europa Quartetto K

ore 19.00 – Chiesa di San Bartolomeo

L’organo ritrovato, Paolo Bougeat – organo

ore 19.30 – Giardino degli ulivi, aperitivo in musica, Quartetto K

ore 20.00 – Piazza del Castello: Musica in piazzetta, A Tribute to Fernando

Maurizio Barbetti – viola

Fancesco Cuoghi – chitarra

Enrico Francioni – contrabbasso

ore 21.15 – Anfiteatro, Concerto sotto le stelle

W.A. Mozart: Requiem Kv 626

Lucia Casagrande Raffi – soprano

Elisabetta Pallucchi – contralto

David Sotgiu – tenore

Ferruccio Finetti – basso

Coro Canticum Novum

Orchestra da camera di Perugia

Fabio Ciofini – direttore

Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

Non ci sono ancora Commenti

I commenti sono chiusi