Il duo Cordaminazioni a San Gemini per il Festival ecosostenibile Green Music

PERUGIA  – Sabato 29 giugno alle 18.30 il Festival internazionale ecosostenibile Green Music farà tappa per la prima volta nell’antico borgo medievale di San Gemini, rinomato oltre che per la sua bellezza, per le qualità benefiche delle sue acque minerali e per l’affascinante sito archeologico di Carsulae.
A esibirsi nella struttura del San Gemini Palace, sarà il duo lucano 
“Cordaminazioni” composto dai concertisti e didatti Luca Fabrizio e Marcello De Carolis. “Due musicisti per sette strumenti”, come amano definirsi, che diletteranno il pubblico con le sonorità della chitarra classica, battente, mandolino e mandola, charango, cavaquinho e cuatro. Una passione per gli strumenti a corda che, spiega il duo, “sono immagine sonora di storie, popoli e culture diversi ed evocano mondi che seppur lontani sono accomunati dalla consapevolezza della potenza evocativa della musica”.
La tappa di San Gemini rappresenta una delle novità dell’edizione 2019 del Festival internazionale Green Music che al suo terzo anno ha raddoppiato il numero degli appuntamenti in cartellone e dei territori regionali coinvolti, proponendo 44 concerti dislocati in 12 comuni umbri (Piegaro, Assisi, Città della Pieve, Marsciano, Montegabbione, Paciano, Parrano, Ficulle, San Gemini, Nocera Umbra e Passignano sul Trasimeno e Perugia), per un totale di 92 artisti presenti.
Alcuni appuntamenti sono organizzati in collaborazione con le Ambasciate straniere in Italia di Armenia, Cipro, Montenegro, Olanda e Macedonia, che porteranno in Umbria alcuni dei loro migliori musicisti.
Il Festival internazionale Green Music nasce dall’intuizione del suo ideatore e direttore artistico, il Maestro Maurizio Mastrini, di coniugare arte e natura posizionando i concerti fuori dai luoghi di ordinanza, in siti naturalistici e storici poco conosciuti. L’obiettivo è quello di valorizzare il ricco patrimonio naturalistico e storico umbro attraverso il potere evocativo della musica, offrendo allo stesso tempo un’opportunità di esibizione a concertisti e giovani talenti della scena nazionale e internazionale.
Il Green Music è organizzato dall’associazione culturale I Mastri Musici con il prestigioso patrocinio del Fai (Fondo per l’ambiente italiano), del Gal Trasimeno Orvietano, della Regione Umbria, della Provincia di Perugia, dei Comuni di Piegaro, Parrano, Ficulle e Passignano sul Trasimeno e con quello dell’Enit (Ente nazionale italiano per il turismo) che si occupa della promozione internazionale dell’evento attraverso i propri canali.

Claudio Bianconi
Claudio Bianconi

Arte, cultura, ma soprattutto musica sono tra i miei argomenti preferiti.

Non ci sono ancora Commenti

I commenti sono chiusi