2Mondi, terza conferenza stampa di Giorgio Ferrara: “Tutto bene a parte la pioggia”

SPOLETOIl trend del Festival dei Due Mondi resta positivo. Spettacoli, eventi e mostre, sono stati accolti dal pubblico con forte apprezzamento, il direttore artistico Giorgio Ferrara supportato dalla voce del sindaco Umberto De Augustinis nella terza conferenza stampa avvenuta questo pomeriggio, mercoledì 10 luglio, alla Sala Pegasus non lascia adito a dubbi. Nell’ultima settimana, stando ai numeri, 29.700 sono state le persone a passare  sul meccanizzato, la stampa continua a coprire le notizie con un totale di 1.532 articoli usciti tra il cartaceo e il web, gli alberghi e i ristoranti sono pieni “spesso non si trova neanche da mangiare” scherza il direttore, dai commercianti nessuna protesta

Il focus di quest’oggi era ovviamente centrato sul concerto di Mahmood previsto per questa sera che, come vi avevamo anticipato, a causa dell’allerta meteo è stato spostato da Piazza Duomo al Teatro Nuovo. Ciò ha comportato il blocco delle vendite poiché il teatro, a differenza della piazza può ospitare meno persone, ma a dire del direttore questa è stata la decisione migliore: “Abbiamo rinunciato a vendere biglietti, però almeno siamo sicuri”. Una scelta che sono pronti a rifare anche domani, giovedì 11 luglio, qualora ce ne fosse la necessità, per il concerto di Naomi Berrill al Chiostro di San Nicolò e per la Young Talents Orchestra al Teatro Romano.  

Venerdì 12 luglio invece ci sarà Stefano Bollani al Teatro Romano, insignito del Premio Monini sabato 13 luglio a Casa Menotti, inoltre, l’atteso duplice incontro di Corrado Augias su Lucrezia Borgia è stato annullato per la giornata di venerdì a causa di un suo infortunio ma si svolgerà regolarmente il sabato: chiunque ha acquistato il biglietto del venerdì potrà recarsi al botteghino per il cambio o per il rimborso.  Sempre venerdì 12 luglio ultimo appuntamento della serie dedicata alla Spoleto segreta e sotterranea, come a concludersi saranno i Dialoghi di Paola Melograni Severini. All’Auditorium della Stella alle ore 15 il Premio Repubblica che sarà dato a Eva Riccobono. Alla Sala Pegasus alle ore 18 è invece in programma il dibattito sul gioco d’azzardo a corredo del concorso Socially Correct.

Le visite guidate al deposito di Santo Chiodo termineranno sabato 13 luglio. Nell’occasione il sindaco, parlando di alcuni spazi non utilizzabili perché inagibili, ha sottolineato l’importanza di poter riprendere quanto prima la lenta ricostruzione post sisma. 

Grande euforia per quest’ultimo fine settimana. In programma venerdì 12 e sabato 13 luglio Bauhaus al Teatro Nuovo, il biglietto comprende sia il balletto triadico sia i quadri di un’esposizione; inoltre, imperdibile il concerto finale su musiche di Giuseppe Verdi, repertorio francese “bello e attraente”, diretto dal maestro Daniele Gatti, fin d’ora tutto esaurito con una solita lista d’attesa aperta, forse per lasciare spazio a qualche figura istituzionale la cui presenza ancora non possiamo comunicare ufficialmente.

Valentina Tatti Tonni
Valentina Tatti Tonni

Laureata in scienze della comunicazione con due master in relazioni internazionali e reportage di viaggio, recensisco libri di saggistica e divulgazione musicale, mi occupo di cultura, informazione contro le mafie e libertà di espressione.

Non ci sono ancora Commenti

I commenti sono chiusi