Paiper Festival, il 10 agosto a Montefalco la Lory’s Bonde Band e Gazebo

MONTEFALCO – Sarà la Lory’s Bonde Band ad aprire la seconda serata del Paiper Festival “I Figli delle stelle”, la manifestazione, giunta alla sua quinta edizione, in programma a Montefalco. Sabato 10 agosto nella piazza del Comune, dalle ore 21,30, spazio alla musica con il concerto alla Lory’s Bonde Band e, a seguire, quello di Gazebo, il cantante, musicista e arrangiatore italiano famoso per il brano “I Like Chopin”. Sul palco del Paiper Festival riproporrà i suoi più grandi successi facendo rivivere al pubblico le romantiche atmosfere di quel periodo. Il brano “I Like Chopin” ebbe molto successo raggiungendo ben presto la vetta di molte classifiche europee. La musica è stata scritta da Pierluigi Giombini, il testo da Gazebo.

L’apertura della serata, come detto, sarà affidata al gruppo umbro Lory’s Blonde Band che si esibirà in un omaggio alla regina del soul Aretha Franklin ed in alcune delle sue canzoni del repertorio della musica anni ’70/’80, tanto amata dal pubblico di tutte le età. Sul palco Loredana Torresi, voce e percussioni, Roberto Lipari, voce e percussioni, Mauro Formica, basso e cori, Alessandro Magnalasche, chitarra e cori, e Filippo Barcaiolo, batteria. La Lory’s Blonde Band nasce dall’incontro di musicisti che hanno in comune la passione per la dance music ed il funky. Le esperienze professionali di ciascun componente della band sono moltissime e sviluppate su più fronti – dalle serate ai pub, alle discoteche o discobar, feste private, convegni, cene di gala, feste di piazza, centri commerciali, club – e vantano collaborazioni con famosi artisti dello spettacolo. Il repertorio spazia dai brani funky dance anni ’70/’80 (Sister Sledge, Kool & Gang, Abba, Lionel Ritchie KC & The Sunshine band, Madonna, Barry White, Gloria Gaynor; Patti Labelle Donna Summer; Earth Wind & Fire ecc), ai brani tipici del rock & roll anni ’50 (Kim & The Cadillacs, The Beach Boys, The Isley Brothers), con uno spazio – se richiesto – dedicato alla musica italiana per un coinvolgimento a 360 gradi.

Sempre sabato sera, in contemporanea al concerto, il Consorzio Tutela vini di Montefalco organizzerà “Sagrantino sotto le stelle”, declinazione dell’evento Calici di Stelle promosso dal Movimento Turismo del Vino. Per tutti i Winelovers ed i curiosi dalle 19,30 alle 23,30 sarà aperto un banco degustazione per conoscere le migliori denominazione Montefalco Doc e Montefalco Sagrantino Docg. La serata terminerà con la musica dei “Figli delle stelle” con i deejay della Paiper Family.

Le serate del Piper saranno presentate da Antonio Mezzancella – l’imitatore perugino che ha conquistato il pubblico con “Tu sì que vales” vincendo anche l’edizione 2018 di “Tale Quale Show” – e Manuela Marinangeli. Il manifesto del Paiper di quest’anno, dedicato ad Aretha Franklin,  è stato realizzato dal grande artista Massimo Botti e sarà messo all’asta nel corso delle serate, che termineranno il prossimo 15 agosto. L’evento è patrocinato dal Comune di Montefalco.

Luana Pioppi
Luana Pioppi

È giornalista pubblicista, laureata in Economia ed Istituzioni presso l'Università degli Studi di Perugia. Dal 2003 al 2016 ha collaborato con il "Giornale dell'Umbria" scrivendo di cronaca, cultura e sport vari. Cura uffici stampa e la comunicazione di importanti associazioni ed enti.

Non ci sono ancora Commenti

I commenti sono chiusi