“Jazz in una sera d’estate” chiude il Calvi Festival

CALVI DELL’UMBRIA  – Il Calvi Festival chiude l’edizione 2019 con “Jazz in una sera d’estate” . Sabato 7 settembre alle ore 21 nella centrale piazza Mazzini (ingresso libero)  si svolgerà la serata conclusiva della kermesse culturale estiva calvese , organizzata dal Comune di Calvi dell’Umbria e  diretta da Francesco Verdinelli, con il concerto della Filarmonica Sabina  Foronovana,  nota realtà musicale che raccoglie moltissimi dei giovani talenti provenienti dal territorio umbro-sabino.  Già ospite della passata edizione, questa volta la Filarmonica Sabina Foronovana si esibirà in una formazione jazzistica formata da Eugenio Renzetti (trombone ), Francesco Dominicis (sax tenore), Danilo Blaiotta (pianoforte ), Alessandro Bintzios  (contrabbasso ), Massimo Di Cristofaro (batteria) che si unirà al grande trombonista e compositore Marcello Rosa, icona del jazz italiano, vero protagonista della serata. 

La locandina del concerto di chiusura del Calvi Festival

‘Ricerca e amore per la tradizione sono gli ingredienti segreti di tanti brani che verranno eseguiti sabato sera, programma incentrato interamente su musica originale scritta dallo stesso Rosa e sue rivisitazioni di celebri brani del jazz, che sprigionano una comunicabilità emotiva che supera qualsiasi tecnicismo e virtuosismo’. 

La Filarmonica Sabina  Foronovana è uno straordinario ensemble di fiati e percussioni  nato nel 2017 . Ha al suo attivo numerosi riconoscimenti che lo hanno messo in luce nel panorama musicale italiano.

www.calvifestival.it.

Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

Non ci sono ancora Commenti

I commenti sono chiusi