fbpx

Omaggio a Fernanda Pivano e laboratorio di scrittura autobiografica a Umbrialibri

PERUGIA – Venerdì 4 ottobre, nell’ambito di Umbrialibri, in Borgo XX Giugno,  organizzato dalla biblioteca delle donne “Laura Cipollone”, si svolgerà l’incontro in omaggio a Fernanda Pivano e sul tema della scrittura autobiografica e diaristica.  “A dieci anni dalla sua scomparsa, Fernanda Pivano – scrivono le organizzatrici del Centro per  le pari opportunità – rimane una figura chiave per la diffusione della letteratura americana nel nostro Paese. Grazie a lei il pubblico italiano ha potuto conoscere molti autori d’oltreoceano: da Ernest Hemingway a Jack Kerouac, da Allen Ginsberg a Charles Bukowski. Nanda, come era chiamata in amicizia, ha rappresentato l’amore per la letteratura e i libri dell’America della controcultura degli anni Sessanta. Un sentimento capace di andare oltre le pagine e le parole. Spingendola a conoscere di persona gli scrittori più importanti del ‘900. A volte rimanendone anche delusa, ma sempre affascinata.”
Il programma dell’evento prevede alle ore 15 – “Sulle strade per l’America. Fernanda Pivano e i suoi scritti autobiografici”: laboratorio di scrittura autobiografica ispirato da brani tratti dai Diari dell’autrice, in cui le/i partecipanti potranno fare esperienza della scrittura di sé.
Il laboratorio di scrittura sarà condotto da Marina Biasi e Antonietta Petetti, entrambe specializzate in metodologie autobiografiche presso la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. In particolare, durante il laboratorio, le conduttrici accompagneranno i partecipanti su alcune strade della propria storia che, grazie a penna e taccuino, saranno attraversate con passo leggero e profondo allo stesso tempo. Non è richiesta alcuna competenza di scrittura, soltanto il desiderio e la curiosità di affidare alla parola scritta i propri ricordi e pensieri.
(Il laboratorio è a numero chiuso e riservato a un numero max di 25 iscritti/e. Per info e iscrizioni inviare una mail a pariopportunita@regione.umbria.it)

Alle ore ore 16.30 – “Conversazioni su Fernanda Pivano”: conferenza|dialogo tra Enrico Rotelli (scrittore, giornalista, curatore dei Diari di Fernanda Pivano,) e Donatella Messina ( vice-presidente della Libera Università dell’autobiografia di Anghiari).
Introduce e coordina l’incontro Morena Bigini, consigliera del Centro per le pari opportunità della Regione Umbria.

Gli/le ospiti: Enrico Rotelli, giornalista e biografo, collabora alle pagine culturali del “Corriere della Sera” con interviste e articoli sulla letteratura americana. È stato assistente di Fernanda Pivano, di cui ha curato i libri Diari; Medaglioni e Viaggi ad alta voce e per anni ha seguito i progetti editoriali della Fondazione Fabrizio De André. È inoltre coautore dei libri autobiografici di Valentina Cortese Quanti sono i domani passati da cui è tratto il film Premio Nastro d’Argento e Premio Donatello Diva!; Carla Fracci Passo dopo passo; Paola Turci Mi amerò lo stesso e Gillo Dorfles Paesaggi e personaggi. Di recente ha tradotto per Bompiani Il grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald.

Donatella Messina, laureata in filosofia, è vicepresidente e insegna alla Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari, dove si è formata nel 2001. È membro del consiglio direttivo. Da anni utilizza l’approccio autobiografico in ambito scolastico, presso biblioteche e in vari contesti socio-culturali. Ha studiato e approfondito la meditazione Sumarah, originaria dell’isola di Giava, Indonesia, che contribuisce allo sviluppo della ricettività e dell’accettazione necessari per l’incontro con l’altro. Le due pratiche, la scrittura e la meditazione, si intrecciano continuamente nella sua ricerca.
E’ coautrice del libro “A scuola di autobiografia”, Mimesis Edizioni.

Introduce e coordina l’incontro Morena Bigini, consigliera del Centro per le pari opportunità della Regione Umbria.

Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

No Comments Yet

Comments are closed

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!