fbpx

Sold out al teatro Cucinelli per l’album d’esordio “Parole su parole” della Four Season Band

Visioninmusica

SOLOMEO – Grande successo domenica scorsa al Teatro Cucinelli per la presentazione dell’album d’esordio “Parole su Parole” della Four Seasons Band: Daniela Tenerini alla voce, Roberto Cesaretti al basso, David Versiglioni al piano, Silvano Pero alla batteria e Paolo Bartoni alla tromba. Serata dal grande impatto emotivo, tra entertainment e glamour, grazie alla cura di ogni dettaglio, dalla musica raffinata, all’eleganza della cantante. La cifra stilistica dei Four Season è immediata e riconoscibilissima, a dimostrazione dell’accurato lavoro di messa a punto dalla band per definire i tratti identitari della propria musica, uno stile formato per lo più da da rivisitazioni e interpretazioni originali. La formazione deve infatti la propria notorietà ad un repertorio che spazia dai grandi classici della Swing Era alle melodie contemporanee, completamente reinterpretate,

La serata, presentata da Nando Tucci, ha visto i Four Seasons dividersi tra i brani del lavoro discografico e le altre canzoni del repertorio. Molto apprezzati gli inediti “Parole su parole” e “Comme neige“, riproposti in una versione totalmente acustica a differenza del ciddì, in cui la band si è “divertita” ad inserire elementi di elettronica. Coinvolgente ed ironica la coreografia in stile anni ’50 curata da Jalila Artist Fusion

Show Academy per i saluti finali. A corollario del concerto, spezzoni di film d’epoca, che hanno reso ancor più magica la suggestiva atmosfera del teatro Cucinelli.

Successo anche per il video del loro primo singolo “Parole su parole” regia di Stefano de Matteis,con il quale la band firma il suo quarto lavoro. La clip, girata in parte al Castello di Rosciano ed in parte al Lago Trasimeno, vede la partecipazione di due attori (Luciana Angeletti e Marcello De Matteis) e la stessa compagnia di artisti che ha partecipato al concerto.

Il look sofisticato di tutta la band, come sempre, è stato curato dallo loro personal stylist Valentina Rosati by Palù che per l’occasione ha dato vita ad un abito “scultura” per la front woman Daniela Tenerini, che con la sua presenza scenica e la sua voce seduttiva, ha ipnotizzato il folto pubblico intervenuto.

Di grande spessore artistico, il contributo grafico di Francesco Gaggia in arte Kuiry, artista e fumettista contemporaneo, che ha ideato e realizzato la copertina dell’album e la locandina dell’evento.

Visioninmusica
Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

No Comments Yet

Comments are closed

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!