fbpx

Lo chef Simone Rugiati ospite d’onore a Olivagando 

MAGIONE – Lo chef Simone Rugiati, conduttore della trasmissione “Cuochi e fiamme”, sarà ospite d’onore per la ventesima edizione di Olivagando in programma il 16 e 17 novembre nel centro storico di Magione. 

Dopo il successo dell’anteprima dell’iniziativa in viale Umbria, organizzata dal Comune di Magione in collaborazione con le attività commerciali e le associazioni del territorio, la manifestazione si sposta nel centro storico del comune. Due giorni di eventi per entrare nell’affascinante mondo dell’olio d’oliva per scoprirne i luoghi di coltivazione dell’olivo con passeggiate a cavallo e a piedi; i punti di produzione dell’olio grazie alla navetta che consentirà la visita guidata, con degustazioni, ai frantoi: CM Centumbrie, Mancianti, Fattoria Luca Palombaro e Poetia. Sarà possibile assistere alla spremitura grazie al frantoio mobile in piazza della Repubblica. L’assessore alle Attività Produttive, Silvia Burzigotti, afferma: “Un viaggio affascinante nel mondo dell’olio è quello che proponiamo in occasione della manifestazione Olivagando. Passeggiate a cavallo o a piedi per immergersi tra gli oliveti, e non solo, che caratterizzano il nostro paesaggio; visite guidate nei frantoi dove si potranno scoprire le differenti tecniche di molitura e, soprattutto, apprezzare le diverse qualità di olio; incontri con esperti per conoscerne le caratteristiche e il suo uso per una sana alimentazione come ci spiegherà uno dei protagonisti di questa edizione: lo chef Simone Rugiati. Ad arricchire le tre giornate della manifestazione: concerti, mostre, laboratori, letture e, naturalmente, il percorso di degustazione che vede impegnate le pro loco, produttori e associazioni del territorio nel proporre cibi della tradizione culinaria umbra oltre, naturalmente, la classica bruschetta con l’olio nuovo. Ringrazio quanti hanno collaborato alla realizzazione di un programma che anche quest’anno ha messo insieme tutte le realtà associative del territorio dalle pro loco alle associazioni sportive, ricreative e le attività commerciali. Da tutte è venuta la forte volontà di impegnarsi affinché anche Magione possa essere protagonista nel promuovere uno dei prodotti che più la caratterizzano, sia perché molto del territorio comunale è coltivato ad olivi, sia perché nella nostra realtà operano produttori che sono delle vere eccellenze, in grado di catturare il gusto del visitatore. Questa credo sia un’ottima occasione per scoprirlo. A tutti un augurio di “buon olio”.

Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

Non ci sono ancora Commenti

I commenti sono chiusi