fbpx

Prossimità e problem solving con il nuovo spazio di portierato sociale “La Portineria 2.0”

PERUGIA – Giovedì 12 dicembre, alle ore 17,30, in via Fra’ Bevignate 36/a, si svolgerà la presentazione de “La Portineria”, nuovo spazio di portierato sociale che nasce
nel quartiere Monteluce-Sant’Erminio.  “Offriamo – scrivono i promotori – soluzioni ai piccoli problemi di tutti i giorni, a misura di quartiere. Riattiviamo le risorse del quartiere, le capacità e i talenti per il bene comune. Condivisione, prossimità, fiducia e azione le parole chiave del nuovo spazio del quartiere”.
Il portiere è una figura ormai relegata al passato anche se recente e anche se la tradizione viene seguita in alcuni condomini, ormai pressoché esclusivi, è stata soppiantata dalla contemporaneità. Eppure il portiere aveva una funzione importante in quello che possiamo chiamare “gruppo primario“, un condominio che condivide spazi e che è accomunato da piccoli grandi problemi quotidiani. Quell’addetto sempre pronto a intervenire di fronte alle piccole “emergenze”, primo addetto all’ospitalità e al controllo dei visitatori. Con la nascita de “La Portineria 2.0”, iniziativa di portierato sociale nel quartiere Monteluce-Sant’Erminio, si tenta non solo di dare nuova risposta a quelle esigenze quotidiane di chi abita i condomini, ma allargherà le sue competenze anche di progettazione e orientamento per cittadini e associazioni dell’intero quartiere di Monteluce-Sant’Erminio. Una soluzione, insomma per piccoli e grandi problemi e allo stesso tempo un luogo dove poter chiedere consigli di qualsiasi tipo. La Portineria, infatti, si proporrà come agente di problem solving e di welfare di prossimità anche in rapporto alle relazioni social nel quartiere. Insomma un progetto di innovazione sociale a misura di città. L’iniziativa è attivata, infatti, dal progetto ‘Innovazione sociale a misura di città’ finanziato dal Por Fse e Fesr 2014-2020, nell’ambito del bando della Regione Umbria ‘Azioni innovative di welfare territoriale’. I partner del progetto sono Papaveri Rossi, Arci Perugia e Arci Solidarietà Ora D’Aria e l’iniziativa è sostenuta da numerosi partner e portatori di interesse.

Claudio Bianconi

Arte, cultura, ma soprattutto musica sono tra i miei argomenti preferiti.

No Comments Yet

Comments are closed

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!