fbpx

Grande musica tra verve e ironia con i Licaones al Ricomincio da tre Music Club Spazio Strada

CORCIANO – Lunedì 6 gennaio, a cominciare dalle ore 22, al Ricomincio da Tre Music Club Spazio Strada, è in programma la performance dei Licaones: ai fiati, Mauro Ottolini (trombone), e Francesco Bearzatti (sassofono) entrambi affermati protagonisti della recente scena del jazz italiano ed internazionale. I due sono creativi sperimentatori, compositori ed arrangiatori di grande estro ed abili galvanizzatori di platee, accompagnati dall’organista Oscar Marchioni ed il batterista Paolo Mappa.
Quartetto ricco di verve ed ironia, i Licaones tornano alla ribalta a più di dieci anni dalla pubblicazione dei loro dischi ” Licaones Party” e successivamente “Licca-Lecca”, premiati dal pubblico con oltre 13.000 copie vendute.

La vivacità che libera le più originali espressioni dei membri del gruppo tra divertissement, ritmi ballabili di gran traino e trovate tecniche mai superficiali, porta in scena uno spettacolo unico e coinvolgente. Per questo sono abitualmente richiesti in importanti rassegne e Festival, in Italia e all’estero.

I Licaones, attivi da vent’anni, sono stati uno dei primi gruppi a proporre con musica originale, un genere di grande successo chiamato “Lounge” che mescola swing, musica latina, funk ai colori di A. Trovajoli, P. Piccioni, P. Umilianie, Morricone.

Mauro Ottolini e i Licaones hanno realizzato di recente (con l’etichetta Azzurra Music, su licenza di Bmg rights management) una compilation con i migliori brani ed alcuni inediti. Tra questi il singolo “Decisione”, una vecchia canzone di Armando Trovajoli perfettamente riarrangiata in stile anni ’60 con un’intera orchestra d’archi e le voci di Mauro Ottolini e Kikka. Con questo singolo Ottolini e i Licaones vogliono proporre un brano di grande spessore musicale, divertente e ballabile allo stesso tempo, così come era la musica italiana di un tempo…ormai scomparso!

Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

No Comments Yet

Comments are closed

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!