Dall’arte, alla musica e all’architettura: così il Futurismo nelle città di fondazione

TERNI – Si svolgerà sabato 25 gennaio, a cominciare dalla ore 17, nella sede dell’Ordine degli architetti di Terni in piazza San Giovanni decollato 1, l’incontro intitolato “Futuristi nelle città di fondazione“. Sin dall’inizio dei lavori di bonifica dell’Agro Pontino il Futurismo ha iniziato a interessarsi e occuparsi della radicale trasformazione del territorio quale prova di modernità della nuova Italia. L’intervento di bonifica integrale delle paludi pontine, inoltre, racchiudeva in sé, per i futuristi, l’«idea della bellezza meccanica», esaltata dall’utilizzazione su vasta scala di escavatrici, trattrici, idrovore impersonificata dalle mastodontiche escavatrici a tazze Tosi, dagli escavatori Ruston, dalle trattrici Fowler; mezzi che, secondo i futuristi, erano in grado di generare una nuova spiritualità, definita «religione laica del macchinismo».
L’arte interviene prepotentemente nelle città di fondazione nate sulle terre bonificate come nel maggio del 1936 quando, in occasione della prima Mostra d’arte della provincia di Littoria allestita a Sabaudia, fa il suo esordio il gruppo futurista di Littoria composto da Dario Di Gese e Pierluigi Bossi che grazie a Marinetti esporranno sia alla seconda mostra di Plastica murale ai mercati traianei nel novembre del 1936 sia alla Biennale di Venezia del 1938.
Nato come catalogo della mostra realizzata nel 2018 a Latina nello SpazioComel, il lavoro di ricerca sul Futurismo e le Città di fondazione del Lazio sostenuto dalla Regione Lazio grazie alla Legge 27 ha portato verso strade inesplorate diventando finalmente un volume composito che, introdotto da Nicola Zingaretti presidente della Regione Lazio, raccoglie il contributo di vari studiosi su temi inediti che spaziano dall’arte figurativa alla musica, dall’illustrazione all’architettura, dalla plastica muraria alla letteratura.

Gli autori Claudio Paradiso (Dmi) e Massimiliano Vittori (Editore Novecento).

Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

Non ci sono ancora Commenti

I commenti sono chiusi

VIVO UMBRIA – TESTATA ONLINE

DIRETTORE RESPONSABILE

RICCARDO REGI

PLURISETTIMANALE REG. TRIBUNALE DI

PERUGIA N.4 – 8 FEBBRAIO 2019

Vivo Umbria s.r.l.s.

Partita IVA 03654910540

Via Monteneri 43

06129 Sant’Andrea delle Fratte, Perugia

redazione@vivoumbria.it

Seguici su

This message is only visible to admins.

Problem displaying Facebook posts. Backup cache in use.
Click to show error

Error: The user must be an administrator, editor, or moderator of the page in order to impersonate it. If the page business requires Two Factor Authentication, the user also needs to enable Two Factor Authentication.
Type: OAuthException
Solution: See here for how to solve this error