fbpx

Alla Sala del Carmine di Orvieto stasera e domani sventolano i “Vessilli di un Dio morente”

ORVIETOStasera, sabato 25 gennaio alle 21,15 e domani, domenica 26 gennaio alle 16 al Teatro del Carmine a Orvieto, Kamina Teatro va in scena con lo spettacolo “Vessilli di un Dio morente”.
Ispirato a “Dialoghi delle Carmelitane” di GeorgesBernanos (1888-1948) – dalle cui pagine  insieme a quelle de “L’Ultima al Patibolo” di Gertrud von Le Fort (1876-1971) prende il via quest’ultima corale fatica creativa – in cui è scritto che “Quel che Dio mette alla prova non è la forza, ma la debolezza”.
Lo spettacolo è inserito nella Stagione Artistica “inNOVAzioni2020”, promossa dalla Scuola Comunale di Musica “Adriano Casasole”, dal Comune di Orvieto, Unitre e Filarmonica “Luigi Mancinelli”.
L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti (con apprezzato contributo spontaneo a sostegno delle attività del Teatro del Carmine)
Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

Non ci sono ancora Commenti

I commenti sono chiusi