fbpx

Solidarietà Digitale “Made in Umbria”: servizi gratuiti per cittadini, professionisti e aziende a sostegno della comunità

C’è anche una società umbra tra quelle scese in campo per dimostrare la propria solidarietà ai milioni di cittadini italiani, sottoposti alle misure di distanziamento introdotte dal Dpcm del 9 marzo 2020, meglio conosciuto come #IoRestoaCasa.

E’ Levita S.r.l. La sede è a Perugia, a Sant’Andrea delle Fratte. Da anni questa azienda si occupa di servizi informatici e formazione e ha messo a disposizione di imprese, professionisti, istituzioni e studenti la propria infrastruttura di cloud storage in maniera gratuita fino al 31 maggio 2020.

Il tutto è a disposizione sul sito voluto dal “Ministero per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione” denominato “Solidarietà Digitale” che ha l’obiettivo di aiutare le persone, i professionisti e le aziende a continuare la propria attività e mantenere le proprie abitudini di vita, rispettando al tempo stesso le disposizioni emanate dal Governo.

La soluzione di Levita, è stara resa disponibile sul portale, insieme ad oltre 200 altre e selezionata tra più di 4.000 proposte.  Sul sito www.solidarietadigitale.agid.gov.it si possono trovare servizi gratuiti rivolti a cittadini, professionisti e aziende, che permettono di: lavorare da remoto, attraverso connettività rapida e gratuita e l’utilizzo di piattaforme di smart working avanzate; leggere gratuitamente un giornale anche senza andare in edicola o un libro senza andare in libreria sul proprio smartphone o tablet; restare al passo con i percorsi scolastici e di formazione, grazie a piattaforme di e-learning, come proposto dal MIUR; usufruire di servizi digitali online, come l’accesso a servizi pubblici o specialistici, come ad esempio una consulenza medica o professionale; svolgere a distanza attività della vita di tutti i giorni, come fare la spesa, attività sportiva, ma anche la socialità, la vita politica e quella religiosa, l’associazionismo, o persino gli hobby, come le arti o la cucina.

Il servizio offerto da Levita consente di avere uno storage in cloud per i propri file in modo da poter accedere agli stessi da qualsiasi parte del modo (in questo periodo auspicabilmente casa) ma soprattutto permette di condividere il file in maniera centralizzata con i propri colleghi, piuttosto che alunni o magari fra studenti, sia da computer che da smartphone e tablet in modo da poter massimizzare le possibilità di condivisione.

A parlarci di questa iniziativa è proprio l’amministratore di Levita Michele Busiri Vici

Come tutti nel momento in cui sono state annunciate le misure di distanziamento sociale decise dal Governo abbiamo dovuto riadattare il nostro modo di lavorare mettendo quanta più distanza possibile tra di noi, vivendo sulla pelle la situazione abbiamo pensato che il sistema che abitualmente utilizziamo e commercializziamo come azienda poteva essere di aiuto a chi come noi ha dovuto affrontare lo stesso processo, da qui l’idea di offrirlo fino a fine maggio (sperando che sia sufficiente, ma qualora dovesse durare l’emergenza non avremo problemi a prolungare l’iniziativa) a tutti quelli che ne avranno bisogno. Essendo abituati a soluzioni Business-to-Business all’inizio avevamo pensato di offrirlo solo alle aziende, poi ci sono arrivate richieste anche da studenti e docenti quindi abbiamo modificato l’iniziativa rendendola disponibile per tutti. So che è un piccolo contributo, rispetto a quello che stanno dando: medici, infermieri operatori sanitari e della protezione civile, le forze dell’ordine, o come chi lavora per mantenere operativi i punti vendita di beni primari, ma pensiamo che possa essere un modo per rendere la vita più semplice e funzionale alle persone che hanno bisogno di condividere informazioni, cosa a nostro parere fondamentale in queste situazioni di crisi”.

Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

No Comments Yet

Comments are closed

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!