Corsa all'Anello di Narni, gli appuntamenti dal 7 al 9 maggio

NARNI – Continua la settimana che fonde medioevo e 2020 con la 52esima edizione digitale della Corsa all’Anello. Una festa storica legata alla propria tradizione che in 18 giorni di festeggiamenti ricrea con cura l’ambiente della Narni medievale. Ecco tutti gli appuntamenti della seconda metà della settimana.
Domani 7 maggio si incomincia alle 17 sul sito ufficiale della manifestazione con una diretta dal museo della Canapa di Sant’Anatolia di Narco con Narni parla con…il Museo della Canapa di Sant’Anatolia di Narco. Alle 18 invece andrà in onda su Facebook il video spettacolo della Compagnia de lo Grifone  Racconti di draghi, dame e cavalieri. Alle 21 uscirà su Facebook e Instagram una galleria fotografica della benedizione dei cavalieri del terziere Santa Maria. La giornata terminerà alle 21 su Facebook con una visita multimediale a cura del museo Eroli dal titolo Erasmo Gattamelata: figlio di Narnia.
 
L’8 maggio si continua sul sito ufficiale alle 11.30 con I racconti delle Pergamene. “È proprio la curiosità, – riporta il sito – l’esigenza di indagare, di scoprire la storia che ci circonda ad aver stimolato la nascita de I racconti delle pergamene. Un appuntamento con approfondimenti sulla storia di Narni, sui personaggi, e gli eventi in onore di San Giovenale. E più in generale, sugli usi e costumi del Basso Medioevo”.
Alle 17 sul canale YouTube per i bambini andrà in onda Un’avventura da Capitano – Gattamelata a Narnia. Sul sito ufficiale alle 18.30 invece comincerà un Talk con Sara Piccolo Paci e Francesca Baldassarri sulla sartoria storica e presentazione del libro Virtù della Vanità. Il TrecentoSi conclude alle 21 sulle pagine Facebook e Instagram con una galleria fotografica della benedizione dei cavalieri del terziere Mezule.
Il 9 maggio inizia a mezzogiorno su Instagram con l’appuntamento Le donne del Medioevo.

 
“Fisicamente deboli e moralmente fragili – riporta il sito ufficiale –  le donne del medioevo erano viste come da proteggere. La storia abbonda di queste descrizioni sulle donne, in realtà non abbiamo una storiografia specifica e puntuale sul ruolo della donna. Le poche tracce definite su biografie le abbiamo perché donne che occupavano ruoli di rilievo sono state protagoniste di processi, guerre o scandali che hanno appassionato gli storiografi del tempo e ne hanno scritto”.  Alle 21 in videoparty su Facebook verrà proposto il grande corteo storico.

 

 
La giornata poi volgerà al termine alle 21.30 sul sito ufficiale con il Talk Il Costume Medievale a Narni, un introduzione all’organizzazione del corteo storico con i referenti delle sartorie storiche narnesi e Gigi Morganti, storico dell’arte e coreografo della Quintana di Ascoli. Vi terremo aggiornati in un prossimo articolo sugli eventi di chiusura di domenica.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com