fbpx

Buongiorno ceramica: anche Deruta nel circuito nazionale con altre 46 città

Agenzia Petra

DERUTA –  Buongiorno Ceramica non potrà svolgersi nelle modalità tradizionali tuttavia, l’amministrazione comunale non rinuncia all’edizione 2020. Il 16 e 17 maggio i principali luoghi d’arte e di cultura di Deruta saranno on line, insieme ad altre 46 città Italia della Ceramica: una sorta di maratona dell’arte, della creatività, con gli artigiani, con il grande patrimonio della ceramica artistica e delle città in primo piano.

Agenzia Petra

“Stiamo cercando di riportare alla normalità – afferma il sindaco di Deruta, Michele Toniaccini – una situazione straordinaria ed emergenziale. Non vogliamo che le progettualità messe in campo vadano disperse, che gli sforzi e gli investimenti fin qui realizzati si perdano. Anzi, è questo il momento di spingere sull’acceleratore e

sulla capacità di guardare avanti, di ricominciare a costruire il nostro futuro, in tutta sicurezza”. Per il sindaco “va in questo senso, l’istituzione della Strada della Ceramica, che non è solo valorizzazione delle nostre eccellenze, ma anche capacità di aggregazione fra città e Comuni, fra istituzioni, privati e associazioni. La Regione dell’Umbria ha condiviso il nostro progetto che potrà contribuire a catalizzare il turismo nelle nostre città d’arte, ipotizzando anche la costruzione di percorsi laboratoriali nelle botteghe dei nostri grandi maestri artigiani”.

Una ricca programmazione online di contenuti fotografici e video che mostreranno alcune delle bellezze artistiche e architettoniche di Deruta, quelle stesse che hanno consentito alla città di essere apprezzata in tutto il mondo. I video saranno disponibili sul canale youtube di Buongiorno Ceramica e sulla pagina facebook del Comune.

Sul sito www.buongiornoceramica.it i navigatori potranno fare passeggiate virtuali nella città, visitare laboratori e musei, varcare la porte di gallerie e palazzi storici, visitare mostre e conoscere alcuni dei nostri più abili artisti.

In particolare, ci sarà un video su Deruta e altri in cui saranno visitabili il Museo Regionale della Ceramica, la Pinacoteca comunale, il Santuario della Madonna del Bagno e le botteghe artigiane.

I video racconteranno la tradizione della ceramica, della manifattura derutese, mostrando come i nostri maestri artigiani lavorano. Loro apriranno le porte delle loro botteghe e ci condurranno in questo mondo che racchiude storia, arte, ingegno creativo e anche amore per la propria terra. Sul sito, ci saranno anche contenuti inediti che i navigatori potranno scoprire.

Interessante e molto attinente all’attualità, la storia sul Santuario della Madonna del Bagno che è custode di una buona parte della memoria artistica derutese legata alla pratica dell’offerta degli ex-voto come segno di devozione e gratitudine per l’intervento miracoloso della Vergine.

Tra le centinaia di ex-voto è degna di menzione una mattonella del 1957 in cui “le madri di Casalina alla Celeste Protettrice per l’ottenuta liberazione dei loro bambini dal fiero morbo della poliomielite”. Da ciò, è nata l’idea di promuovere la storia del Santuario al grande pubblico aprendo virtualmente le porte in questo momento di grande incertezza dovuta alla pandemia da Covid-19 che sta flagellando il mondo.

Il Museo Regionale della ceramica

Il Comune di Deruta ha aderito alla campagna del MIBACT “Il Maggio dei Libri” con l’iniziativa digitale “A maggio…piovono parole”. Ogni giorno dal primo maggio vengono pubblicati, sulla pagina facebook del Comune di Deruta, dei video con presentazioni di libri, letture di poesie, di fiabe e racconti per bambini e approfondimenti dei grandi classici legati alla tradizione custodita all’interno del nostro Museo Regionale della Ceramica. L’edizione sta avendo così tanto successo che verrà creato un palinsesto di video anche per il mese di giugno.

Agenzia Petra
Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

No Comments Yet

Comments are closed

VIVO UMBRIA – TESTATA ONLINE

DIRETTORE RESPONSABILE

RICCARDO REGI

PLURISETTIMANALE REG. TRIBUNALE DI

PERUGIA N.4 – 8 FEBBRAIO 2019

Vivo Umbria s.r.l.s.

Partita IVA 03654910540

Via Monteneri 43

06129 Sant’Andrea delle Fratte, Perugia

redazione@vivoumbria.it

Seguici su
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!