fbpx

Fabrizio “Fofo” Croce: “Tra Covid, movida e repressione la vita culturale di Perugia rischia di scomparire”

PERUGIA – “Serve confronto su limiti regolamentari alla somministrazione selvaggia e misure compensative a tutela delle buone pratiche. Il rischio è di danneggiare di riflesso chi vorrà organizzare piccoli eventi, che verrebbero trattati come un ulteriore elemento di turbativa”. Ad affermarlo è il consigliere al Comune di Perugia  Fabrizio Croce, di Idee Persone Perugia.

Fabrizio Croce

“Tra Covid, movida e repressione – afferma – la vita culturale cittadina rischia di scomparire. Per questo, il gruppo consiliare di opposizione Idee Persone Perugia chiederà a Giunta e Sindaco, nel Question Time in programma nell’assemblea di Palazzo dei Priori mercoledì 27 maggio, di definire in modo chiaro le politiche cittadine che l’amministrazione intenderà adottare”.

“La generalizzazione di un provvedimento repressivo, per quanto legittimato da fatti deprecabili – sottolinea Fabrizio Croce – penalizza chi tra i gestori riga dritto, e non può certo taumaturgicamente piegare a comportamenti etici chi ha sbagliato. Alla riapertura, tra due settimane, accadrà di nuovo, se prima non ci sarà confronto su limiti regolamentari alla somministrazione selvaggia e misure compensative a tutela delle buone pratiche. Il rischio ulteriore è di danneggiare di riflesso chi vorrà organizzare piccoli eventi, che verrebbero trattati come un ulteriore elemento di turbativa”.

Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

No Comments Yet

Comments are closed

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
Attraverso il sostegno finanziario ricevuto dal POR FESR 2014-2020, Avviso a sostegno per l’innovazione digitale nelle micro e piccole imprese 2019, l’azienda ha potuto realizzare il proprio sito e-commerce.
Obiettivi raggiunti dalla nostra azienda: innovazione attraverso l’utilizzo dell’ICT , visibilità dei servizi offerti, competizione sul mercato nazionale.
Through POR FESR 2014-2020 financial support, the company was able to get his own e-commerce site.
Objectives achieved by our company: innovation through the use of ICT, visibility of the services offered, competition on the national market.
***