fbpx

Con il Cuore: Carlo Conti potrà contare anche sul foulard di Claudio Cutuli per l’appello alla solidarietà

ASSISI – Ho conosciuto personalmente Claudio Cutuli, ricordo che creò con arte e grande passione un foulard per i trent’anni del Corriere dell’Umbria. Elementi imprescindibile di tutte le sue creazioni. Ancora prima ebbi modo di incontrarlo per l’opera benefica che, da anni ormai, lo lega all’iniziativa del Sacro Convento di Assisi e in particolare alla trasmissione di Rai Uno che fa appello al cuore per spingere a essere solidali.

Si è prestato anche quest’anno a farlo per la diretta in programma martedì 9 giugno alle 20.35, dal sagrato della Basilica Superiore di San Francesco d’Assisi per “Con il Cuore, nel nome di Francesco”.

Il maestro tintore ha realizzato stavolta un foulard ottenuto dall’ortica che riproduce l’affresco della Basilica di San Francesco “Guarigione dell’uomo di Lerida”, un inno alla vita e alla rinascita. Al via la speciale iniziativa “Il tuo gesto con il cuore” dove sarà possibile inviare tramite il sito conilcuore.info o via mail conilcuore@sanfrancesco.org una personale immagine di solidarietà ai frati di Assisi.

“L’opera di alta manifattura tintoria è frutto di selezionate e ricercate materie prime provenienti dal mondo naturale e minerale. La creatività, l’artigianalità e il rispetto per l’ambiente sono da sempre il motore del nostro lavoro – ha spiegato Claudio Cutuli -. Ogni anno con i frati del Sacro Convento di Assisi mettiamo a disposizione l’arte e la passione a sostegno di coloro che hanno bisogno e vivono in gravi difficoltà economiche”.

Quella di quest’anno sarà un’edizione forzatamente particolare: Carlo Conti condurrà dal sagrato della Basilica Superiore di San Francesco d’Assisi senza pubblico, e con lui Gianni Morandi.

“Quando due mesi fa in piena fase 1 ci siamo sentiti con il direttore di Rai 1 Stefano Coletta e con padre Enzo Fortunato ci siamo detti che Con il cuore dovevamo farlo – ha dichiarato Carlo Conti -. Perché è importantissimo promuovere una raccolta fondi per le tantissime famiglie che in questa crisi dovuta alla pandemia fanno la coda alle mense francescane e che bussano sempre di più. Abbiamo pensato di fare una cosa diversa, più intima, più francescana, più raccolta per fare raccolta. Pensando a quel prato verde, davanti alla basilica, ci è venuto in mente subito Gianni Morandi. La televisione sta riaccendendo i riflettori in cerca di una nuova normalità”.

Sarà possibile sostenere la campagna di solidarietà dei frati di Assisi “Con il Cuore, nel nome di Francesco” con SMS e chiamate da rete fissa al 45515 fino al 15 luglio. Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulare Wind Tre, TIM, Vodafone, Iliad, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali; sarà di 5 euro al 45515 per ciascuna chiamata da rete fissa TWT, Convergenze, PosteMobile; e 5/10 euro da rete fissa TIM, Vodafone, Wind Tre, Fastweb, TiscaliSarà possibile anche chiamare il numero verde 800.386.386 dove si potrà ricevere l’immagine con la preghiera semplice di San Francesco.

L’iniziativa è promossa dal Sacro Convento di Assisi e dall’Istituto per il Credito Sportivo. La produzione del programma “Con il Cuore, nel nome di Francesco” è affidata alla Rai con il patrocinio di Provincia di Perugia e Comune di Assisi.

La serata verrà trasmessa in simulcast su Rai Radio1. Il programma andrà in onda in replica domenica 5 luglio alle 16 sempre su Rai1.

Avatar
Riccardo Regi

Direttore di VivoUmbria.it. Perugino, laureato in Lettere, giornalista professionista dal 1990, vice direttore dei Corrieri Umbria, Arezzo, Siena, Viterbo, Rieti per 18 anni.

No Comments Yet

Comments are closed

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!