Su Rai 5 la storia della rivista "Rolling Stone"

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

Da vedere in tv consiglia oggi la serie in quattro episodi “Rolling Stone. Sesso, stampa e Rock’n’ Roll” che Rai Cultura propone, anche in lingua originale, da stasera, lunedì 15, a giovedì 18 giugno alle 23.45 su Rai5. Gli ultimi 50 anni di musica, politica e cultura pop ripercorsi attraverso la storia della rivista che prima di tutti comprese che il Rock’n’roll non era solo musica, ma una forza culturale davvero riformatrice.
Il documentario è diretto dal premio Oscar Alex Gibney e dal vincitore dell’Emmy Blair Foster, e narrato nella versione originale da Jeff Daniels; ripercorre la storia della rivista fondata nel 1967 a San Francisco da Jann Simon Wenner  e dal critico musicale Ralph J. Gleason.
Il film contiene esibizioni di una straordinaria serie di artisti, tra cui The Rolling Stones, Bruce Springsteen, Tina Turner, Janis Joplin, The Sex Pistols, The Clash e Ice-T, le musiche di alcuni degli artisti che ha contribuito a lanciare, come Bob Dylan, John Lennon, Fleetwood Mac e Chance the Rapper, e mette in mostra l’impatto di “Rolling Stone” sulla società. Non mancano interviste originali, foto e filmati rari. Insomma, un documento-documentario da non perdere.

Articoli correlati

Commenti