fbpx

Perugia: riapre oggi Palazzo della Penna con un omaggio al XX Giugno

PERUGIA – Anche il Museo di Palazzo della Penna riapre e con due appuntamenti: omaggio al XX Giugno e alla Festa della Musica.

A partire da oggi, sabato 20 giugno, Palazzo della Penna ospiterà due affascinanti diorama dedicati alle vicende del XX Giugno 1859 interamente realizzati a mano dall’Unione Modellisti Perugini (U.M.P.). Le Stragi di Perugia che videro opporsi i perugini ribelli e le truppe pontificie segnarono l’area di San Pietro dove sorge anche il Museo civico di Palazzo della Penna e i diorama dell’U.M.P. ricostruiscono con profonda attenzione ai dettagli, cura e sapienza artigiana, i paesaggi e i protagonisti della vicenda storica. Una prospettiva diversa e coinvolgente, dunque, per conoscere più da vicino uno degli avvenimenti più importanti della storia cittadina.

Mentre, in occasione della Festa della Musica, domenica 21 giugno alle ore 17.00, si terrà un evento curato in collaborazione con l’associazione Star Light, dal titolo Il primo moto di Raffaello e la levata dello Scorpione. Viste le disposizioni in termini di sicurezza, l’ingresso all’evento sarà possibile solo su prenotazione, e fino al numero consentito, scrivendo a palazzodellapenna@munus.com entro le ore 18.00 del 20 giugno. In alternativa, si potrà seguire l’incontro in diretta sulla pagina Facebook del Museo civico di Palazzo della Penna.

“La chiusura e l’attesa – afferma l’ssessore Leonardo Varasano – porta con sé anche un significativo maquillage all’atrio di ingresso del Palazzo, oggi ancora più accogliente. Come già accaduto per San Bevignate, questo nuovo inizio rappresenta un’opportunità per conoscere meglio la nostra città nelle sue tante bellezze: la festa grande del XX Giugno e la Festa della Musica diventano due importanti occasioni per esplorare e approfondire la conoscenza di Palazzo della Penna nelle sua ricchezza storico-artistiche”.

Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

No Comments Yet

Comments are closed

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!