fbpx

EstroCorti 2020: contest per cortometraggi e monologhi

Per la nostra rubrica Lavoro e cultura, dopo il premio Lunezia che vi abbiamo già segnalato stamani dedicato alla musica, ecco la terza edizione di EstroCorti per chi invece si occupa e ama i cortometraggi.  Promotori  Associazione di Promozione dell’Arte e della Cultura, in collaborazione con l’Officina Teatrale de’ Maicontenti. La rassegna è indirizzata alla scoperta di nuovi progetti audiovisivi e alla sperimentazione di differenti linguaggi.


Queste le tre categorie in gara:
– cortometraggi della durata massima di 10 minuti. Il tema sarà libero così
come il genere (fiction, documentario, animazione, ecc…)
– ripresa video di un monologo teatrale o di stand up comedy della durata
massima di 3 minuti. Il tema sarà libero.
– cortissimi della durata massima di 1 minuto. Un’idea, un’impressione, un
pensiero di senso compiuto che si sviluppi nella durata del tempo concesso.
Sono ammessi anche lavori che hanno partecipato ad altri Festival purché non
siano stati prodotti prima del 2016. Sono ammessi alla selezione di Estrocorti artisti
di qualsiasi nazionalità, provenienza ed età, purché maggiorenni.
Per quanto riguarda i cortometraggi: questi saranno inviati tramite link privato di
youtube alla casella di posta estrocorti@gmail.com e verranno visionati solo da
una giuria tecnica che ne decreterà i finalisti.

La proposta di partecipazione dovrà pervenire entro le ore 23.00 del 31 luglio
2020, essere compilata nel rispetto del format allegato al bando (e senza alcuna
modifica dello stesso) ed inviata via email all’indirizzo estrocorti@gmail.com, (farà
fede l’orario della email di avvenuta consegna). La domanda dovrà contenere: titolo
dell’opera, sinossi, cast, genere come da scheda allegata al bando, oltre al
curriculum vitae di ogni artista (massimo 5000 caratteri, Times New Roman 12).
Contemporaneamente i video dovranno essere inviati attraverso wetranfer.
Per partecipare al contest ogni artista o gruppo di lavoro dovrà procedere al
versamento di un contributo associativo così distribuito:
Per i cortometraggi: 30 euro
Per i monologhi: 20 euro
Per i cortissimi: 10 euro
– sul c/c dell’Associazione EstroVersi, al codice IBAN:
IT29S0306909606100000142735 con scritto nella causale: contributo associativo EstroVersi (nome e cognome referente).
Allegata alla richiesta di partecipazione dovrà essere inviata copia della ricevuta del
bonifico di iscrizione. I progetti presentati dovranno essere inediti, ovvero non tutelati dal diritto d’autore. Le musiche devono essere originali (o non tutelate). Ogni artista potrà presentare anche più di un progetto per categoria.
PREMI
Il 1° premio verrà consegnato al miglior Cortometraggio a cui verrà corrisposta la
cifra di mille euro, al miglior Monologo 500 euro e al miglior Cortissimo a cui verrà 250 euro. Il Premio verrà assegnato in base al parere della giuria e al voto del pubblico. Durante la serata finale saranno assegnate anche alcune menzioni speciali, tra le quali: miglior attore, migliore attrice, miglior regia, miglior drammaturgia. La giuria si riserva di non assegnare il premio in caso di assenza di lavori ritenuti meritevoli.

Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

No Comments Yet

Comments are closed

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!