Lampo di genio: novità estiva tutta artigianale e di qualità del birrificio Magester di Ferentillo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

FERENTILLO – Inizia l’estate e con la stagione calda arrivano rinfrescanti novità dal birrificio artigianale Magester. C’eravamo già occupati in passato di questa singolare birra prodotta a Ferentillo da Giovanni Ridolfi e Andrea Mangione, in un articolo in cui veniva mostrata tutta la singolarità di questo prodotto.

Giovanni Ridolfi e Andrea Mangione

Birra Magester infatti oltre ad essere prodotta con materie di prima qualità territoriali incarna in sé la storia e la tradizione del ternano, come ad esempio la Saturno 500, una American Ipa dedicata al pilota ternano Libero Liberati, sulla cui bottiglia è raffigurato il “Cavaliere d’acciaio” in sella alla sua Saturno 500 con cui nel 1957 si aggiudicò il Titolo Iridato classe 500cc, oppure come La Pepata, birra dell’anno 2019, artigianale e natalizia, una creazione che unisce la tradizione di questa bevanda alcolica con la ricetta del pampepato, e molte altre ancora tutte legate da questo medesimo filo conduttore. Una birra che fonde tradizione, storia e qualità. Stavolta però è nato qualcosa di diverso, un Lampo di genio.
“Una birra d’ispirazione del momento – riporta l’etichetta della bottiglia – brassata a piacimento e secondo l’umore del birraio”. Un tipo di birra che si differenzia, pur mantenendo un elevata qualità, dal brand classico delle altre Magester. “L’idea era quella di realizzare una birra che si discostasse dalle altre fatte fin ora – racconta Giovanni Ridolfi – Le Lampo di genio nascono proprio con l’obbiettivo di essere delle birre facili da bere, giovani e fresche, con un certo estro però. La loro particolarità è quella di partire da una base di malti che viene ogni volta aromatizzata in maniera differente, presentando sapori sempre nuovi”.
Lampo di genio (Arancia rossa, Fragola)

Lampo di genio (Lampone, Limone, Pepe rosa)

Al momento sono uscite due tipologie: una fresca birra di 4,5 gradi in cui il lampone si fonde con armonia al limone e il pepe rosa, che da al tutto un sapore frizzante e brioso, e una rinfrescante birra di 5 gradi in cui l’arancia rossa e la fragola donano un sapore particolarmente delizioso. Un Lampo di genio, una vera e propria serie di birre per l’estate, abbastanza delicata da godersi in città durante una cena con degli amici, abbastanza refrigerante da godersi sulla spiaggia in una calda giornata di luglio. Stavolta non si è fusa la storia con la qualità, ma l’estate tutta italiana.

Articoli correlati

Commenti