Estate nella Riviera Romagnola: oggi la riapertura di Aquafan e Italia in miniatura

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

Per la nostra rubrica Dentro lo Stivale, oggi andiamo nella Riviera Romagnola. Dopo l’Acquario di Cattolica e Oltremare, riaprono infatti oggi, mercoledì 1 luglio, anche Italia in miniatura e Aquafan. Il famoso parco acquatico riccionese  non vede l’ora di riaccogliere i suoi ospiti  e conferma anche per questa stagione la collaborazione con Radio Deejay, i cui personaggi, tra i più amati di tutto il panorama radiofonico, si trasferiranno tra fine luglio e per tutto agosto presso gli unici e particolari “studios” di Aquafan a bordo della Piscina Onde.

La statua del ragazzino gigante Italia in miniatura

“Sigilliamo anche per la stagione 2020 la collaborazione con Linus e la grande squadra di Radio Deejay – ha commentato Patrizia Leardini, amministratore delegato di Aquafan – Una collaborazione che va avanti da oltre 30 anni tra dirette, ospiti, eventi. Insieme agli amici di Radio Deejay vogliamo offrire al grande pubblico di Aquafan, una nuova estate ricca di divertimento e grandi emozioni”.
Compleanno Blue

Per quanto riguarda invece lo storico parco in miniatura di Rimini le novità sono molteplici, oltre alle misure anti-Coronavirus, quali termo scanner, mappe del parco scaricabili dal telefono, distributori di gel disinfettanti, segnaletica orizzontale e l’obbligo dell’uso di mascherine, arriva anche la statua del ragazzino gigante, 10 metri d’altezza che ricordano che tutti siamo stati bambini e rappresenta l’impegno che il gruppo Costa Edutainment dedica allo storico parco.
Da ormai tre anni infatti sono in corso miglioramenti che proseguiranno anche in futuro per fare in modo che una giornata a Italia in miniatura diventi un ricordo da custodire per tutta la vita. Per questa grande opera Costa Edutainment si è avvalsa dell’esperienza e della grande professionalità di Filmmaster Events, una delle realtà più rinomate al mondo nella creazione e produzione di grandi eventi “live”, che sotto la direzione di Alfredo Accatino sta curando il restyling dell’immagine del parco e della visitor experience. Inoltre per chi acquisterà il biglietto online ci saranno sconti esclusivi e non dovrà fare soste e code in biglietteria.
Le sorprese da parte dei parchi Costa però non finiscono qui. Negli scorsi giorni, il 26 giugno, al parco Oltremare ha festeggiato con una torta di ghiaccio e sardine i suoi 23 anni la delfina Blue, nata il 26 giugno 1997. Il curioso party ha coinvolto il pubblico dopo il classico approfondimento delle 11.30 Delfini, lo spettacolo della natura, con  gli addestratori della laguna e la mascotte del parco Ulisse che hanno portato alla festeggiata una torta tutta rosa con un grande cuore di ghiaccio, naturalmente blu, e sardine, le preferite della delfina. Un periodo ricco di emozioni pronto alla ripartenza post-Covid.

Articoli correlati

Commenti