fbpx

Il “Viaggio in Italia” del ministero per i Beni culturali prosegue tra le antiche carte degli archivi dell’Umbria

Visioninmusica_LA VOCE DELLA TERRA

Con gli statuti comunali dell’Umbria il “Viaggio in Italia” prosegue sul canale YouTube del ministero per i Beni e le attività culturali e per il turismo con il racconto delle meraviglie del patrimonio culturale italiano e l’invito a scoprire o riscoprire di persona luoghi noti e meno noti, a guardare ai nostri monumenti e ai nostri centri storici con maggiore consapevolezza, a conoscere l’azione di tutela dei beni storici, artistici e architettonici del Paese.

Il video della Soprintendenza archivistica e bibliografica dell’Umbria  https://youtu.be/sIjJ03Vx85s illustra i quindici cantieri per l’acquisizione ottica con scanner planetari degli antichi statuti comunali e delle corporazioni di arti e mestieri di diverse città umbre, realizzata attraverso personale specializzato nel trattamento dei documenti. Attraverso questa tecnica sono stati digitalizzati 121 statuti e frammenti pergamenacei con oltre 15.100 immagini digitalizzate. Tra questi, lo statuto di Assisi del XIV secolo, gli statuti perugini, lo statuto di Bevagna, lo statuto del Danno dato di Foligno del XVIII secolo, lo statuto di Gubbio, lo statuto di Sassoferrato del 1584 e lo statuto dell’Arte della Lana di Norcia del XVI secolo, gli statuti del Comune di Trevi del XV secolo, gli statuti di Narni del 1716.
I

Visioninmusica_LA VOCE DELLA TERRA
Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

No Comments Yet

Comments are closed

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!