fbpx

Domani secondo appuntamento con CarsulaeTeatro 2020: “Come in un film”

CARSULAE Nel 2016 venne inaugurato il ripristino del teatro romano di Carsulae. Per l’occasione l’artista ternano Stefano de Majo portò in scena lo spettacolo Memorie di Adriano e da allora è diventato un ospite fisso delle stagioni teatrali che si sono susseguite negli anni nell’antica location. Quest’anno ritorna venerdì, 7 agosto, alle 20.45 con una fusione tra teatro e cinema nello spettacolo dell’Araba Fenice Come in un film – un viaggio attraverso i suoni e le voci del cinema.

da sinistra Emanuele Sracchi, Moira Michelini, Stefano de Majo

La macchina da presa si fonderà con il sipario, la recitazione con la musica grazie all’orchestra Talenti d’Arte, Emanuele Stracchi, direttore e autore della suite per orchestra dell’ultimo Pinocchio cinematografico, e la pianista Moira Michelini. “È tutto molto suggestivo – spiega Stefano de Majo – perché è un gioco con il cinema senza il cinema. Ci sono le componenti del teatro e della musica, le colonne sonore, e a noi piace dire che il cinema lo si guarda ascoltando e chiudendo gli occhi e immaginandolo”.

Stefano de Majo

Un viaggio tra famosi monologhi e gradi colonne sonore, tra il caricaturale capitan Jack Sparrow e le theme songs di Nino Rota, dal disilluso Vito Corleone al soundtrack di Ennio Morricone, passando per Leon e A qualcuno piace caldo con una Marilyn Monroe al quanto particolare. “Sono stato sempre presente a Carsulae in ben 9 occasioni diverse – racconta Stefano de Majo – Oltre a Memorie di Adriano che interpretai il 30 giugno 2016 in occasione del ripristino del teatro romano il 22 luglio di quello stesso anno vi rappresentai in prima nazionale la piéce di teatro Imperator.

E quest’anno si può dire che Imperator ritorna spiritualmente a Carsulae grazie a uno dei personaggi che interpreterò nel corso dello spettacolo, Massimo Decimo Meridio, il protagonista de Il gladiatore, di cui porterò in scena il celebre monologo”.Un’opera che alla fine nasconde anche due sorprese, una che vede protagonista il direttore Emanuele Stracchi e l’altra La vita è bella, film legato alla storia ternano, girato nella Cinecittà di Papigno.

Leonardo Maggi
Leonardo Maggi

Studente universitario, autore di "The New Trilogy" e di "The War Trilogy", spoletino, diplomato al Liceo Classico "Tacito" di Terni

No Comments Yet

Comments are closed

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
Attraverso il sostegno finanziario ricevuto dal POR FESR 2014-2020, Avviso a sostegno per l’innovazione digitale nelle micro e piccole imprese 2019, l’azienda ha potuto realizzare il proprio sito e-commerce.
Obiettivi raggiunti dalla nostra azienda: innovazione attraverso l’utilizzo dell’ICT , visibilità dei servizi offerti, competizione sul mercato nazionale.
Through POR FESR 2014-2020 financial support, the company was able to get his own e-commerce site.
Objectives achieved by our company: innovation through the use of ICT, visibility of the services offered, competition on the national market.
***