fbpx

E’ il giorno di Umbria Jazz in August tutto … perugino

PERUGIA – Ci siamo, è il gran giorno del ritorno, seppure in formato ridotto, di Umbia Jazz. Ci avevamo sperato in molti. E l’importante, di questi tempi, è esserci. Di seguito vi proponiamo il programma di questo Jazz in August tutto … “perugino” almeno per il momento. Per la formula itinerante prospettata in Consiglio regionale, infatti, ci sarà da aspettare, almeno stando alle parole del direttore artistico Carlo Pagnotta che ha detto che prima va consolidato l’esistenze, i festival di Perugia, Terni, Orvieto, che già sono in sofferenza. Dunque, per i progetti futuri, vanno trovate ulteriori risorse.

Poi c’è l’eterno problema degli spazi sottolineato con forza da Pagnotta: per l’edizione di Perugia i costi di gestione degli spazi esistenti, vedi Arena Santa Giuliana, un milione di euro a edizione. Poi ci sono gli spazi esistenti ma non adatti, lo scandaloso controsenso di un Auditorium, quello di  San Francesco, che acusticamente è un disastro, il bello del paradosso, e quelli da ritrovare, ovvero, Teatro Turreno.  E questa è davvero una vecchia e brutta storia.

Ad ogni modo, oggi si suona.

Ecco il programma

venerdì 7 agosto
21,30 GRETA PANETTIERI QUARTET + ospite MAX IONATA
23,30 THE GOOD FELLAS GANGSTERS OF SWING

sabato 8 agosto
19,00 NICO GORI SWING TENTET
21,30 STEFANO BOLLANI
23,30 FUNK OFF ON STAGE

domenica 9 agosto
19,00 MAURO OTTOLINI OTTOVOLANTE ORCHESTRA
“Tributo a Fred Buscaglione”
21,30 ENRICO RAVA SPECIAL EDITION SEPTET
23,30 FUNK OFF ON STAGE

lunedì 10 agosto
19,30 GIANLUCA PETRELLA COSMIC RENAISSANCE
22,00 GINO PAOLI & DANILO REA ospite FABRIZIO BOSSO
00,00 FUNK OFF ON STAGE

ISTRUZIONI PER L’USO
In programma 3 spettacoli al giorno in Piazza IV Novembre a Perugia: alle ore 19, alle ore 21,30 e alle ore 23,30 sabato 8 e domenica 9, alle 19,30, 22,00 e mezzanotte lunedì 10.
Il 7 agosto gli spettacoli sono due, alle ore 21,30 e alle 23,30.
Nella piazza, recintata, la modifica più importante rispetto ai precedenti allestimenti è che vi saranno solo posti a sedere preassegnati e distanziati come previsto dalla normativa in materia di contrasto alla diffusione del coronavirus. La capienza complessiva dello spazio è fissata in 500 persone, a fronte del massimo di 1.000 consentito dalle norme per spettacoli all’aperto (DPCM 11/06/2020).
Ci sarà una dettagliata informazione sulle misure di prevenzione e su come muoversi nello spazio del concerto. Saranno presenti strumenti di igienizzazione, sia personale che delle attrezzature e degli ambienti. Obbligatorio indossare le mascherine, e verrà misurata la febbre prima di entrare nell’area. I biglietti numerati si potranno prenotare solo online: nessun botteghino. Verrà allestito un prefiltro all’altezza dell’incrocio di Corso Vannucci con Via Fani. I posti per gli spettatori, tutti a sedere, sono divisi in 3 settori per un totale di 350. Ogni settore prevede uno specifico orario di accesso. Il personale guiderà il pubblico nel mantenere un flusso distanziato ed ordinato sia in entrata che in uscita. Analoghe misure sono previste per artisti, personale tecnico, staff.

 

 

Avatar
Riccardo Regi

Direttore di VivoUmbria.it. Perugino, laureato in Lettere, giornalista professionista dal 1990, vice direttore dei Corrieri Umbria, Arezzo, Siena, Viterbo, Rieti per 18 anni.

No Comments Yet

Comments are closed

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
Attraverso il sostegno finanziario ricevuto dal POR FESR 2014-2020, Avviso a sostegno per l’innovazione digitale nelle micro e piccole imprese 2019, l’azienda ha potuto realizzare il proprio sito e-commerce.
Obiettivi raggiunti dalla nostra azienda: innovazione attraverso l’utilizzo dell’ICT , visibilità dei servizi offerti, competizione sul mercato nazionale.
Through POR FESR 2014-2020 financial support, the company was able to get his own e-commerce site.
Objectives achieved by our company: innovation through the use of ICT, visibility of the services offered, competition on the national market.
***