Apertura straordinaria dall'11 agosto al 30 settembre per il Museo regionale della ceramica di Deruta

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
DERUTA – Apertura straordinaria per il Museo Regionale della ceramica di Deruta. In un comunicato dell’amministrazione comunale si spiega: “La decisione è stata assunta dal sindaco Michele Toniaccini, insieme alla sua giunta, prevedendo di destinare le risorse della legge regionale 24 del 2003 proprio a sostegno delle aperture aggiuntive. Il Comune di Deruta investe sulla cultura e sul Museo regionale, quale volano di crescita e sviluppo del territorio derutese e di tutta l’Umbria.
Il Comune di Deruta, in accordo con il gestore Sistema Museo, ha, infatti, deciso di intensificare le aperture al pubblico il martedì e il mercoledì. Il provvedimento entrerà in vigore da martedì 11 agosto, fino a mercoledì 30 Settembre, con orario di apertura 10.00 – 13.00 e 15.00 – 18.00. Vista la crescente presenza di turisti, sindaco e giunta hanno ritenuto opportuno intensificare i giorni di apertura, anche per evitare assembramenti e garantire un maggiore deflusso delle persone e quindi rispettare le norme vigenti in tema Covid. Si tratta di una scelta precisa – commenta il sindaco Michele Toniaccini – che il Comune di Deruta ha voluto fare, investendo le risorse la legge regionale 24 sul Museo e sul suo potenziamento. Ciò dimostra quanto il Museo regionale sia strategico per il Comune e un attrattore turistico e quindi motore di sviluppo, oltre che importante strumento di diffusione di arte e cultura. Il Comune di Deruta continuerà a promuovere politiche di rafforzamento a favore del Museo, ritenendolo una risorsa non solo per Deruta, ma, come ha ricordato la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, in occasione dell’ufficializzazione del neo direttore Mancini, per tutta l’Umbria”.

Articoli correlati

Commenti