Dal 3 settembre attivo a Passignano il Baby Pit Stop

PASSIGNANO – Verrà inaugurato giovedì 3 settembre alle ore 18.00 il Baby Pit Stop allestito presso la biblioteca dei ragazzi di Passignano sul Trasimeno. L’iniziativa, frutto dell’accordo di collaborazione tra Unicef Italia e Soroptimist International, si propone di tutelare e diffondere la Convenzione dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, in particolare il diritto alla salute e l’importanza dell’allattamento al seno sia come bisogno primario sia come momento di crescita affettiva e culturale. Il Baby Pit Stop s’inserisce nell’ambito del Programma Unicef Ospedali e Comunità Amici dei bambini e prevede l’allestimento di aree attrezzate per accogliere le mamme che vogliono allattare i propri figli quando si trovano fuori casa. Si tratta i spazi protetti in cui le mamme si sentono a loro agio per allattare il loro bambino e provvedere al cambio del pannolino. Il Comitato di Perugia per l’Unicef – si legge in una nota – nell’assicurare piena collaborazione ringrazia la Dott.ssa Passeri, Presidente del club Soroptimist, per aver sostenuto l’iniziativa mettendo a disposizione l’arredo, un sentito ringraziamento va rivolto anche all’Avis Passignano nonché all’Amministrazione comunale”.

Il Baby Pit Stop, grazie alla pluralità delle collaborazioni, si propone di divenire un luogo di tutela e di diffusione della cultura dell’infanzia. Come tale sarà inserito nella rete dei Baby Pit Stop Unicef.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com