Grandissimi i Melancholia: la band folignate strega i giudici e supera l'audizione di X Factor

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
I folignati Melancholia superano la prima audizione ad X Factor Italia 2020

FOLIGNO – Che erano bravi già si sapeva ed ai provini di X Factor Italia 2020 ne hanno dato la conferma. Ieri sera (giovedì 24 settembre), nella seconda puntata delle audizioni del famoso talent show targato Sky, i folignati Melancholia hanno avuto dai giudici 4 entusiasti “sì” con “Leon” (loro brano inedito) e la cover di “Look at me!” di ‎XXXTentacion.
I tre giovani musicisti  hanno incantato con la loro esibizione Manuel Agnelli, Mika, Emma Marrone e Helle Raton, tutti concordi nel premiare la band a passare al secondo turno.  Manuel Agnelli a fine esibizione ha detto prima alla cantante Benedetta Alessi e poi al resto della band: “Tu usi la voce per dire delle cose, che sarebbe il motivo principale per cui cantare. Però quello che mi colpisce di voi è l’unicità, in qualche modo”. Poi agli altri giudici: “A me interessa molto perché questa roba in un talent non si vede quasi mai, non cerca consenso”. Entusiasta anche Emma che li ha definiti “una bomba”. Per chi non li avesse visti su Sky sarà possibile assistere alla loro performance stasera su Tv 8, dove il talent va in replica a partire dalle ore 21,30.
I folignati Melancholia superano la prima audizione ad X Factor Italia 2020
I Melancholia sono formati da Benedetta Alessi (voce), Filippo Petruccioli (chitarra) e Fabio Azzarelli (tastiere).  Il percorso della giovane band è stato costellato di successi. I Melancholia propongono uno stile musicale influenzato da hip hop, drums&bass e musica elettronica.
Sono nati a Foligno nel 2016 e nel 2018 hanno girato il loro primo videoclip dal titolo “Black Hole” a Dublino. Nello stesso anno si sono aggiudicati la vittoria all’Emergenza Festival e nel contest mondiale Taubertal Open Air Festival, che si è svolto in Baviera, esibendosi di fronte a migliaia di persone. Produzione tutta umbra con Urban Record, Mauro Formica e Melancholia.

Articoli correlati

Commenti