fbpx

A Perugia “Via Birago & Friends”: tre giorni per fare festa nel quartiere e dintorni

PERUGIA  – La nostra redazione fin da quando è nata dedica totale attenzione alle iniziative che partono dai quartieri delle città umbre. Ciò è oggettivo, visto quello di cui quotidianamente ci occupiamo.  La premessa, però, è importante: si chiama gratitudine per la valenza che ciascuna di esse assume in base alla compenetrazione, conoscenza, condivisione di tutto ciò che dà forma sia al gesto che prospettiva all’idea.

La notizia di oggi riguarda un quartiere importante e complesso per i risvolti sociali che ha per Perugia. L’iniziativa si svolgerà nel week end dal 2 al 4 di ottobre in Piazza Birago. Qui troveranno spazio mercatini, laboratori, baratto di abbigliamento per bambini, proiezioni cinematografiche, presentazioni di libri, spettacoli teatrali e, perché no, gustose merende.

Questao, quartiere, questa piazza daranno vita alla prima edizione di “Via Birago & Friends”, tre giornate all’insegna del divertimento, della solidarietà  e della condivisione dedicate alle persone che vivono nella zona e alla città di Perugia.  Nato dall’esperienza di vicinanza e di condivisione alternativa che il Covid ha generato nel periodo del lockdown, l’evento è infatti organizzato da Brilli & Partners e con il patrocinio del Comune di Perugia. Non resta che darvi conto del programma. Eccolo.

Venerdì 2 ottobre

Si comincia alle ore 17 con l’inaugurazione della mostra fotografica di Deborah Lorenzoni “Uno, dieci, centomila volti nel quartiere” a cura di Cap 06124. Fino alle 19, inoltre, sarà possibile barattare vestiti e giocattoli per bambini o conoscere le iniziative dello Sportello Banca del Tempo grazie alle associazioni Riciclamiche e Banca del Tempo. Sarà aperto anche lo sportello TamatOng. Alle 19 degustazione di prodotti tipici a chilometri zero e alle 21 la proiezione del film del 1959 “La banda degli onesti”.

Sabato 3 ottobre

E’  in programma dalle ore 15.30 alle 17 una passeggiata in bicicletta, dalle ore 16 alle 20 il mercatino di prodotti tipici della Cia e alle 17.30  la presentazione del libro “Il sorriso di Clelia” di Anna Martellotti (oltre all’autrice interverrà Mirco Porzi, letture a cura di Ilaria Caspani). Alle ore 18.30 sarà invece la volta del dibattito “La Garbatella di Perugia: un quartiere d’autore” con Marta Lattaioli, Emiliano Napoletti, Paolo Belardi, Margherita Scoccia. Coordina Cristiana Mapelli. Proseguono la mostra fotografica, lo scambio di vestiario e giocattoli per bambini e le iniziative della Banca del Tempo.

Domenica 4 ottobre 

Gli appuntamenti inizieranno dalle 10.30 con il mercatino dei prodotti tipici umbri, l’apertura della mostra fotografica e lo scambio di vestiario e giochi per bambini. Alle ore 10.30 è in programma anche una dimostrazione di risveglio muscolare a cura della palestra Sport’s Connection e alle  11.45 pillole di shiatsu e pratiche di difesa personale (insieme ad Olisticcons). Alle ore 12 sarà la volta, con Il Posticino bio, della scuola di scrub autoprodotto e alle 12.30 gli esperti della parrucchieria Vanity insegneranno ad essere “Belle in ogni occasione”.

Alle 13 picnic in piazza e a seguire Dj set con Giopa.

Nel pomeriggio mercatino del vino degli agricoltori della Cia e alle 17 evento letterario con “Le Madeleine” di Silvia Buitoni, saranno presenti Rita Boini e Rosella Boriosi. Alle ore 18 l’appuntamento è con lo spettacolo teatrale di e con Graziano Vinti, accompagnamento musicale di Claudio Ridolfi, con “Le storie di quartiere”.

Alle 19… merenda per tutti. Noi di Vivo Umbria siamo sicuri che avrà un sapore speciale.

Foto: Franco Prevignano

Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

No Comments Yet

Comments are closed

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
Attraverso il sostegno finanziario ricevuto dal POR FESR 2014-2020, Avviso a sostegno per l’innovazione digitale nelle micro e piccole imprese 2019, l’azienda ha potuto realizzare il proprio sito e-commerce.
Obiettivi raggiunti dalla nostra azienda: innovazione attraverso l’utilizzo dell’ICT , visibilità dei servizi offerti, competizione sul mercato nazionale.
Through POR FESR 2014-2020 financial support, the company was able to get his own e-commerce site.
Objectives achieved by our company: innovation through the use of ICT, visibility of the services offered, competition on the national market.
***