fbpx

A Spoleto contagi in aumento, il sindaco chiude parchi e giardini pubblici

SPOLETO – Contagi in aumento a Spoleto tra i giovani, in particolare nella fascia di età compresa tra 0 e 16 anni. È questa il motivo alla base della decisione di chiudere le aree gioco e le strutture ludiche interne ai parchi e ai giardini pubblici di libero accesso.

L’ordinanza è stata firmata ieri mattina dal sindaco Umberto de Augustinis, non solo perché sono proprio i bambini e i ragazzi che di norma usufruiscono e si ritrovano nei parchi e nelle aree verdi, ma anche per le difficoltà nel far rispettare, in questo contesto, il divieto di assembramento e il distanziamento così come previsto dall’allegato 8 del D.P.C.M. 11 giugno 2020.

“Si è quindi ritenuto necessario – si legge nella nota del Comune – applicare il principio di precauzione a tutela della salute pubblica, in attesa di avere ulteriori dati sull’andamento dei contagi da Covid-19, soprattutto per quanto riguarda la fascia di popolazione interessata.

Il mancato rispetto delle misure di contenimento, salvo che il fatto non costituisca reato, è punito con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 400,00 a 3.000,00, ai sensi dell’art. 4 del decreto legge 25 marzo 2020, n. 19.

Le attività di controllo circa la precisa osservanza delle disposizioni emanate con l’ordinanza n° 232 del 30.9.2020 sono effettuate con il concorso di tutte le forze di polizia e istituzioni interessate”.

Avatar
Redazione Vivo Umbria

Vivo Umbria: arte, cinema, danza, folklore, musica, letteratura, teatro sempre in primo piano

No Comments Yet

Comments are closed

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
Attraverso il sostegno finanziario ricevuto dal POR FESR 2014-2020, Avviso a sostegno per l’innovazione digitale nelle micro e piccole imprese 2019, l’azienda ha potuto realizzare il proprio sito e-commerce.
Obiettivi raggiunti dalla nostra azienda: innovazione attraverso l’utilizzo dell’ICT , visibilità dei servizi offerti, competizione sul mercato nazionale.
Through POR FESR 2014-2020 financial support, the company was able to get his own e-commerce site.
Objectives achieved by our company: innovation through the use of ICT, visibility of the services offered, competition on the national market.
***