Cultura in rete: Magione città che legge e oggi c’è il primo appuntamento su Fb

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

MAGIONE  – Con le nuove limitazioni imposte agli eventi in presenza a causa del permanere dell’emergenza da Covid19, per iniziativa dell’assessorato alla Cultura del Comune di Magione riprendono gli appuntamenti sulla pagina Fb Magione cultura con presentazione di libri, incontri con esponenti del mondo della cultura, progetti di promozione della lettura.

“Forte del riconoscimento ministeriale di Città che legge 2020/2021 – spiega l’assessore Vanni Ruggeri (nella foto di copertina) – il Comune di Magione ha attivato una serie di iniziative inserite nel quadro del programma regionale di promozione della lettura, per le quali ha ottenuto anche il cofinanziamento della Regione Umbria. Più che mai in questa fase – prosegue – è essenziale scongiurare il rischio di depotenziamento dell’offerta culturale che si muove intorno alla Biblioteca Vittoria Aganoor e non solo, con progetti e appuntamenti rivolti al vasto pubblico, ma in particolare a studenti, genitori ed educatori, proposti in rete sui canali social, facilmente accessibili e che diventano altrettanti contenuti liberamente fruibili in ogni momento”.    

Primo appuntamento mercoledì 28 ottobre alle 18 con Michele Volpi, formatore professionale Nati per Leggere su “Quando nasce un lettore: lettura ad alta voce in età precoce” in cui verranno presentati i benefici della lettura ad alta voce nell’età 0-6 anni, del perché sia importante continuare l’attività di lettura ad alta voce anche successivamente (6-10 anni e oltre) e di cosa significhi diventare promotori della lettura.

Saranno inoltre illustrate le modalità di partecipazione e i contenuti del corso gratuito “Quando nasce un lettore: lettura ad alta voce in età precoce”, rivolto a genitori, educatrici, educatori e insegnanti, o semplici interessati, organizzato dal Comune di Magione, assessorato alla cultura, e realizzato con il contributo della Regione Umbria.

Gli appuntamenti proseguono venerdì 30 ottobre, ore 18, con la presentazione del libro del giornalista e scrittore Alvaro Fiorucci “100 delitti. L’Umbria in mezzo secolo di cronaca italiana”. Al dibattito interverranno il magistrato Giuliano Mignini e Marco Brusco, segretario Camera penale.

 

INFO

Diretta live dalla pagina fb di Magione Cultura: 

https://www.facebook.com/Magione-Cultura-934470106583285

I video degli eventi resteranno visibili anche successivamente, nella sezione video della medesima pagina Fb.

Articoli correlati

Commenti