Il DigiPASS Assisi a disposizione di chi ha bisogno di aprire SPID, scaricare IO e attivare il CashBack

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

ASSISI – “Alla proposta del coordinatore di Forza Italia Leonardo Paoletti che chiede al Comune di sostenere le persone, specialmente quelle più anziane, nell’accesso ai servizi di registrazione al sistema di rimborso del 10% delle spese sostenute con carte di credito e di debito, rispondiamo positivamente”. A parlare così è Simone Pettirossi, assessore all’innovazione, smart city e DigiPASS, il quale ricorda che: “La mission del DigiPASS Assisi è proprio quella di ridurre il divario digitale e accrescere le competenze tecnologiche della cittadinanza. L’introduzione del CashBack può essere colta come un’ulteriore occasione per ribadire e rafforzare l’importanza del progetto regionale che sostiene l’inclusione digitale, come anche la Lotteria degli Scontrini, un sistema originale pensata per ridurre il fenomeno dell’evasione fiscale, già anticipato dal Decreto Rilancio 2020”.

In questo periodo di pandemia peraltro il DigiPASS Assisi è diventato un punto di riferimento per tante persone, associazioni, professionisti e studenti, che vi svolgono in assoluta sicurezza attività di co-working, video conferenze e video riunioni.

Il DigiPASS Assisi si sta trasformando in un vero e proprio “hub” dell’innovazione, che attraverso una efficace sinergia tra pubblico e privato può promuovere con sempre maggiore efficacia una crescita smart e sostenibile. Oggi le competenze digitali sono leve fondamentali di innovazione e di sviluppo, ma anche un pre-requisito abilitante per l’effettivo esercizio dei diritti di cittadinanza.

“Siamo perciò convinti – aggiunge l’assessore Pettirossi – che sul fronte della rivoluzione digitale sia molto positivo uno sforzo condiviso e collettivo, che si basi sulla collaborazione di tutti, maggioranza e minoranza, Comune, Regione e Stato, soggetti pubblici e soggetti privati. La sfida è importante. Ne va del futuro dell’Italia, dell’Umbria e anche di Assisi. Su questo, come condiviso anche recentemente con l’assessore regionale Michele Fioroni, sono importanti e utili i contributi e le proposte di tutti coloro che hanno a cuore l’innovazione, per promuovere città e territori sempre più smart, sostenibili e competitivi”.

Gli orari del DigiPASS Assisi: il lunedì, dalle 8.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00; dal martedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00; il sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Per ulteriori informazioni o prendere un appuntamento potete telefonare al numero 075 8138448 o scrivere a digipass@comune.assisi.pg.it

Gli account social del DigiPASS Assisi sono su facebook (https://bit.ly/2KIGR3B), YouTube (https://bit.ly/2SjWtOZ), Instagram (https://bit.ly/2y9PyRG) e Tik Tok. 

 

Articoli correlati

Commenti