Minacce di morte al Messaggero, Walter Verini: “Le istituzioni reagiscano”

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

TERNI – Continuano gli attestati di solidarietà nei confronti della redazione del Messaggero di Terni e della sua responsabile Vanna Ugolini per le minacce di morte ricevute. Walter Verini, parlamentare umbro e Tesoriere del Pd afferma: “Ho espresso personalmente a Vanna Ugolini e alla redazione del Messaggero di Terni piena solidarietà da parte mia e del Partito democratico per le gravi minacce subite. Sono fatti che colpiscono e amareggiano profondamente, soprattutto perché estranei alla visione di civiltà di una terra come l’Umbria. Auspico che assieme alle iniziative intraprese dalle forze dell’ordine ci sia un moto di reazione anche da parte di tutte le Istituzioni perché la libertà di informazione e dei giornalisti non deve mai essere messa in discussione né, tantomeno, minacciata”.

Articoli correlati

Commenti