Da Città di Castello sulle nostre tavole il piatto anti batterico

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

CITTA’ DI CASTELLO – A idearlo, brevettarlo e costruirlo è una azienda gestista da una cooperativa di 11 lavoratori di Città di Castello. Si tratta di un piatto anti batterico al 99,9%.  E’ la geniale invenzione di Ceramiche Noi. La marchiatura a caldo assicura che questa igienizzazione resterà per sempre. Se si pensa alla grande distribuzione si può immaginare il volume di affari che è in grado di attivare. Da evidenziare la collaborazione universitaria che Ceramiche Noi ha avuto assieme a quella del partner Gemica che hanno contribuito  fattivamente all’ottenimento della certificazione di laboratorio.

Articoli correlati

Commenti