Il 31 gennaio la premiazione dei lavori presentati al primo concorso per liutai Città di Gubbio

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

GUBBIO – I liutai di tutto il mondo hanno dieci giorni di tempo, il 26 gennaio la scadenza ufficiale, per presentare le loro creazioni al Primo concorso internazionale giovani liutai Città di Gubbio.

La premiazione si svolgerà domenica 31 gennaio a porte chiuse con la sola presenza della giuria presieduta dal professore Maurizio Ceccarelli assieme ai maestri liutai Ildebrando Minelli e Gabriele Ballabio, la violinista Katia Ghigi, il chitarrista Ciro Carbone, Luca Piccioni e Giuseppe Quagliano. Il concorso rientra nel progetto Spazio Liuteria organizzato dall’Associazione Culturale Arché insieme al Comune e alla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. Il concorso è aperto ai liutai professionisti e non professionisti senza distinzione di nazionalità e di sesso, che al 31 dicembre scorso non avevano ancora compiuto il 40esimo anno di età.

Per maggiori informazioni visita: https://www.spazioliuteria.it/concorso/
Oppure scrivendo un messaggio via Messenger. Pagina facebook: https://www.facebook.com/SpazioLiuteria

Articoli correlati

Commenti