Giorno della memoria: l’omaggio di Gubbio ai Quaranta Martiri

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

GUBBIO – Mercoledì 27 gennaio Gubbio ricorda il sacrificio dei Quaranta Martiri all’alba del 22 giugno del 1944 per rappresaglia nazista. Al mausoleo dei Quaranta Martiri alle 10 sarà celebrata la santa messa presieduta dal vescovo Luciano Paolucci Bedini, insieme a don Fabricio Cellucci. Iil vescovo e il sindaco Filippo Mario Stirati leggeranno testi legati al Giorno della Memoria come ausilio alla riflessione. Al termine della celebrazione religiosa gli alunni della classe III C della scuola primaria Matteotti faranno visita al mausoleo, deporranno fiori sulle tombe dei Quaranta Martiri e incontreranno il sindaco e il vescovo. L’ingresso nel mausoleo sarà consentito solo a un numero limitato di persone in base alle normative anti Covid.

Articoli correlati

Commenti