La governatrice Donatella Tesei: “Non deve calare il sipario sul passato”

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

La presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, parteciperà oggi all’iniziativa, organizzata on line dalla Diocesi Assisi-Nocera Umbra e dal Comune di Assisi, sul tema “Assisi e l’Umbria ricordano la Shoah“.  Ha voluto anche dare un suo messaggio che volentieri pubblichiamo in occasione della Giornata della Memoria.

**************

Non deve calare il sipario sul passato

di Donatella Tesei

Non una celebrazione semplicemente rituale, ma ricordo e attualizzazione degli insegnamenti della storia. Il Giorno della Memoria è questo. È scoprire, riscoprire, trasmettere, soprattutto alle nuove generazioni, e rendere attuale il significato di quanto accaduto.

  Il 27 gennaio del 1945 si aprirono le porte di Auschwitz e fu mostrato al mondo cosa avveniva in uno dei più noti campi di concentramento nazisti. È necessario non far calare il sipario sul passato, condannare con convinzione la Shoah, onorare la memoria delle vittime, ricordare i rastrellamenti nelle città. Non possiamo dimenticare e dobbiamo continuare a fare quanto possibile, ciascuno nel ruolo che ricopre, affinché quell’orrore non si ripeta in nessuna forma”.

Articoli correlati

Commenti