Per “I cento anni del Pci” incontro con Livia Turco

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

FOLIGNO – “I cento anni del PCI – Le donne nel ‘900: storia di liberazione, di libertà e diritti conquistati”. Ospite e protagonista dell’iniziativa è Livia Turco, presidente della fondazione “Nilde Iotti”, già dirigente del Pci-Pds-Ds-PD e ministro per la Salute. La videoconferenza, condotta da Serena Rondoni,  si svolgerà il  25 febbraio alle ore 18.00, sul canale Youtube (https://youtu.be/8VS_usNu3XY) e sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/100204322078997/posts/113663447399751/) del “Centenario PCI-Comitato di Foligno”.

Dopo quello dello scorso 28 gennaio con Achille Occhetto (youtube: https://tinyurl.com/y242caw6) e l’altro del 12 febbraio con il filosofo Silvano Tagliagambe (youtube: https://tinyurl.com/44zvxrcq), quello con Livia Turco è il terzo appuntamento inserito nel programma di eventi legati ai Cento anni dalla fondazione del PCI, promossi e organizzati dal “Comitato per il centenario del Pci di Foligno e dalla Fondazione “Pietro Conti”.

Gli organizzatori della conferenza spiegano che la ricorrenza dei cento anni dalla fondazione del più grande partito della sinistra italiana (21 gennaio 2021) vuol essere un’occasione per ragionare in maniera critica sulla storia di una grande vicenda politica e democratica. Ma anche per riflettere sulla possibilità di costruire una nuova idea di sinistra, autenticamente riformista, aperta, moderna. In grado di interpretare ed affrontare la complessità della società contemporanea.

Il prossimo appuntamento è già fissato per il 10 marzo alle ore 18.00, “I comunisti e la storia dell’Umbria repubblicana” con Claudio Carnieri, già segretario regionale del Pci e presidente della Regione Umbria.

Info: Serena Rondoni (seron47@libero.it); Nando Mismetti (nando.mismetti53@gmail.com

mail centenariopcifoligno@gmail.com  

Articoli correlati

Commenti