Ad Assisi restano aperti gli asili nido, didattica a distanza per tutte le altre scuole fino al 21 marzo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

ASSISI – Dopo l’ordinanza di ieri della Tesei, ecco che l’amministrazione comunale di Assisi precisa: “Dopo la conferma della Fascia Arancione arrivata nel pomeriggio di ieri, la Regione ha emesso la nuova ordinanza che prolunga fino al 21 marzo la chiusura delle scuole d’infanzia, elementari, medie e superiori.

Da lunedì 7  marzo e fino al 21 marzo, ad Assisi come in tutti i comuni della Provincia di Perugia saranno in dad (didattica a distanza) le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, statali e paritarie.

Sono sospesi tutti i servizi socio educativi della scuola dell’infanzia, statali e paritarie.

Restano aperti ad Assisi e negli altri comuni della Zona sociale 3. 

Sono sospese le attività laboratoriali, mentre rimane la possibilità di svolgere attività in presenza, in ragione di mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica, per gli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali.

 

Articoli correlati

Commenti