Orvieto, allarme rosso contagi: la sindaca Roberta Tardani chiude tutte le scuole fino al 21 marzo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

ORVIETO – Chiuse tutte le scuole di ogni ordine e grado a Orvieto fino al 21 marzo. L’ordinanza è stata firmata oggi dal sindaco, Roberta Tardani (nella foto di copertina). Nel resto della provincia di Terni, come stabilisce l’ultima ordinanza della Regione Umbria, le attività didattiche delle scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, si svolgono invece in presenza al 50% della popolazione studentesca.

“Il provvedimento – ha detto Tardani – si basa sui dati contenuti dal rapporto del servizio di Igiene Sanità pubblica della Usl Umbria 2, nel quale si evidenzia che nelle ultime due settimane è stato registrato un rilevante aumento dei contagi nel territorio comunale. A sabato pomeriggio il numero degli attuali positivi era pari a 112, di cui tre ricoverati, 109 le persone in isolamento. In particolare – spiega la sindaca – si sono osservati molti casi Covid in gran parte asintomatici proprio nelle scuole  e da qui purtroppo la decisione immediata di chiusura fino al 21 marzo.  Mi appello al senso di responsabilità di tutti affinché si tengano comportamenti responsabili soprattutto da parte dei più giovani”.

Articoli correlati

Commenti