In Umbria fatte 170.243 vaccinazioni, dalla prossima settimana somministrazioni anche nelle farmacie

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

PERUGIA – Nell’ambito della verifica settimanale il commissario D’Angelo ha riferito che in Umbria sono state fatte 170.243 vaccinazioni. Su 45.029 soggetti vulnerabili per patologia, ad oggi 30.644 hanno effettuato la prenotazione, mentre a 6.222 è stata inoculata almeno una dose di vaccino.  Complessivamente quindi, è 36.866 il totale tra prenotati e vaccinati, corrispondente all’82% di questa fascia di popolazione.

Per quanto riguarda gli over 80, su 90.084 soggetti, 52.384 hanno già ricevuto almeno una dose di vaccino, 17.639 sono i prenotati ad oggi, 8 aprile.  Di conseguenza, 70.023 (78%) è il totale di prenotati o vaccinati.

Dai medici di medicina generale sono stati segnalati 30.050 cittadini vulnerabili per patologia, di questi 20.715 sono già prenotati, mentre al 7 aprile i conviventi di soggetti ad alto rischio segnalati per la vaccinazione sono 12.600.

Entro la prossima settimana è prevista la firma del protocollo che permetterà la somministrazione delle dosi di vaccino anche nelle farmacie.

Articoli correlati

Commenti