Stasera Perugia e Foligno si tingono di rosa per onorare il Giro d’Italia

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

PERUGIA – Stasera, 8 aprile , alle otto in punto anche Perugia e Foligno, come tutte le città tappa del prossimo Giro d’Italia, si illuminano di rosa.  Tra i monumenti il capoluogo ha scelto la Fontana Maggiore, la Torre degli Sciri, l’Orologio di Palazzo dei Priori, il Grifo e il Leone nell’Atrio del Palazzo, le fontane di piazza Italia e di piazza Vittorio Veneto a Fontivegge. Foligno invece il Ponte della Liberazione, più comunemente noto come Ponte di Porta Firenze.

Domani, appuntamento in edicola perché il Corriere della Sera pubblicherà nell’edizione del 9 aprile le foto di tutte le città coinvolte.

“Sarà un’occasione per avvicinarci alle giornate del 17, 18 e 19 maggio prossimo, quando il Giro sarà in Umbria, prima a Foligno poi a Perugia, da dove, nella mattina del 19, ripartirà alla volta di Montalcino. – ha detto l’assessore allo Sport del Comune di Perugia Clara Pastorelli- Nell’attesa, il Giro d’Italia offre alla nostra Città un’ulteriore opportunità di visibilità e promozione a livello nazionale e internazionale.”

Il Giro arriverà a Foligno il 17 maggio nella tappa partita da L’Aquila e sosterà a Perugia nella giornata successiva, per poi ripartire dal capoluogo umbro il 19 per arrivare in Toscana, dopo aver attraversato, in entrambe le tappe, buona parte della nostra regione.

Articoli correlati

Commenti