Sei progetti per Todi Off 2021: vanno inviati entro il 21 maggio

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

TODI– Il direttore artistico Eugenio Guarducci di Todi Festival lancia la call Todi Off 2021 per la selezione dei 6 progetti di spettacolo da inserire nella XXXV edizione in programma dal 28 agosto al 5 settembre, andranno a comporre la rassegna Off 2021.

Arrivata alla quinta edizione, Todi Off è la sezione dedicata al teatro e alla danza contemporanea italiana, a cura di Teatro di Sacco, in collaborazione con Teatro e Critica, orientata alla formazione del pubblico per un suo avvicinamento al teatro indipendente.

Todi Off è parte integrante della programmazione di Todi Festival e si configura come un progetto altamente innovativo, unico nel suo genere nell’ambito di un Festival consolidato: 7 giornate dedicate al teatro e alla danza contemporanei; 6 spettacoli in programma presso il Teatro Nido dell’Aquila; 6 incontri con il pubblico con focus sullo spettacolo della sera precedente; 1 workshop di critica teatrale guidato da Teatro e Critica che cura anche il foglio quotidiano distribuito nei luoghi del Festival; 1 Incontro pubblico sullo stato dell’arte del teatro indipendente in Italia.

Possono partecipare alla call compagnie teatraligruppi di professionisti o singoli professionisti del teatro e della danza che operano sul territorio nazionale. Lo spettacolo dovrà essere un debutto nazionale o avere effettuato al massimo una o due repliche e comunque non deve aver programmato repliche in Umbria.

Per tutti i dettagli relativi alla partecipazione, la call è scaricabile dal sito www.todifestival.it.

La proposta va inviata entro e non oltre il prossimo 21 maggio.

 

Articoli correlati

Commenti