Fine mese in musica tra videoclip e album in uscita fuori e dentro l’Italia

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

Riflessioni sui rapporti amorosi, un viaggio nel disagio interiore, trap romantico che unisce diverse culture, emancipazione femminile, ma anche leggerezza e spensieratezza tra le nuove uscite di questo fine mese di aprile.

Fabrizio Paterlini
foto di Roberto Graziano

Esce oggi (30 aprile) Lifeblood (Memory Recordings/licenza esclusiva Believe), il nuovo album del pianista e compositore Fabrizio Paterlini, uno dei musicisti più ascoltati in tutto il mondo. Anticipato dall’Ep “Life” lo scorso 19 febbraio, l’album è composto da dodici tracce che esprimono la “doppia anima artistica” di Paterlini: quella più intima e introspettiva, che ritroviamo nei brani dell’Ep e quella più sperimentale e cinematografica di “Blood”.  La tracklist: “Overture”, “Soft Rise”, “And We Go, Again”, “Fragile On A Summer Night”, “For My Kids”, “Thoughts”, “Solitude”, “White Forest (In Kazan)”, “Lifeblood”, “Summer Sketch”, “Obsession”, “The Healing Power Of Symmetry”, “Thoughts (Reprise)” (bonus track digital version). In occasione del release, stasera alle ore 21.00 sul canale YouTube ufficiale dell’artista mantovani sarà trasmesso “Lifeblood – Live & Flames”, live di presentazione di alcune tracce del progetto musicale.

salvatore maria ruisi

Niente non rimane niente è il titolo dell’album d’esordio di Salvatore Maria Ruisi in uscita il prossimo 28 maggio. Prodotto da Fabio Rizzo e Donato Di Trapani, il disco – anticipato da “Gocce” e dalla titletrack – rappresenta  un viaggio introspettivo e autobiografico in cui il cantautore siciliano classe 1988 mette in risalto quel conflitto interno e quel disagio per trovare il proprio posto nel mondo: “è rivolto ad una generazione che non riesce a diventare “grande”, quella delle false partenze, delle aspettative deluse, dell’ansia, delle parole e delle note che rimbalzano rassicuranti per lo più tra le mura delle stanze – racconta l’autore – Smarriti e sospesi nel tempo, ci si rende conto, che le conquiste, gli obiettivi e i traguardi raggiunti sono solo attimi di fragile felicità. Non rimarrà niente di tutto questo, soltanto l’amore vero, sincero e incondizionato di chiunque sia ancora vivo dentro di noi”.

La tracklist: “Gocce”, “Distratto”, “Suicidio Sociale”, “E No”, “Ogni giorno”, “Un urlo sulla strada”, “Senza colore”, “Ninna Anna”, “Niente non rimane niente”, “Arrivederci.

Holmess

Nuovo singolo prodotto da Holmess – al secolo Luis Chonati Romo – rivoluzionario della musica latin urban, che porta in radio e in digitale con Lluvia Cayendo (Ghandi Dischi/ Universal Music), interpretato dalle voci di Jay Romero, Martha Heredia, R1 La Esencia e Hibrid. Il video del brano del dj e producer peruviano, di adozione italiana, girato da José Aristides Taveras Sosa, è caratterizzato da visual moderni e colori sgargianti e rimanda al pubblico immagini di storie raccontate dai vari interpreti del brano trap romantico, di cui ci mostra i background, i sound e le diverse culture: un vero e proprio punto di incontro tra Messico, Italia, Repubblica Dominicana e Florida. In questa narrazione di una storia d’amore vediamo un Jay malinconico, una Martha che vuole andare avanti per la sua strada, R1 con il suo punto di vista più materiale e Hibrid ancora innamorato che rimugina su una relazione ormai giunta al termine.

“Volevo prendere quattro candele accese e unirle per creare un’unica fiamma – asserisce Holmess – I cantanti Jay Romero, Martha Heredia, R1 La Esencia e Hibrid hanno creato una fusione spettacolare. Questa unione tra diversi Stati e culture mi ha fatto emozionare molto. Ringrazio i cantanti per la loro collaborazione, tutto il mio Team che mi supporta ogni giorno e mia nonna che mi sostiene sempre da lassù”. 

Enrico Nigiotti
foto di Fabrizio Cestari

È Notti di luna (Polydor/Universal Music Italia) il nuovo singolo di Enrico Nigiotti. Il video, che vede alla regia Fabrizio Cestari, è stato girato fra i suggestivi paesaggi delle Cinque Terre ed è un dialogo profondo tra l’uomo e la luna che l’artista toscano ha scritto nel corso di questo periodo di riflessione che stiamo vivendo.

Una melodia intensa culla, come il dondolio di una barca, i pensieri del cantautore che si rivolge alla luna riflessa sul mare che guida con la sua luce i pescatori. Un’immagine ispirata da Capraia, isola dell’arcipelago toscano a cui Nigiotti è particolarmente legato.

Fre

Ha superato il milione di visualizzazioni su YouTube Sott’acqua (Pasta e Flow Entertainment\ Warner Music), brano di Fre che si rivolge a tutte le persone in difficoltà. Mai darsi per vinti, mai smettere di sognare, mai gettare la spugna, anche quando sembra non ci sia via di uscita, lottare per ciò in cui si crede senza farsi influenzare da ciò che ci circonda. Questo il messaggio del rapper milanese di origine nigeriana, all’anagrafe Francis Adesanya.

“Ho scritto questo brano in modo naturale, quasi di getto – racconta Fre – mentre osservavo camminando, quanto le persone sembravano rinchiuse dentro un’ampolla di vetro, persi nei loro pensieri e nei loro problemi. Ho pensato che, probabilmente, una parte di queste persone vive costantemente come un pesce rosso “sott’acqua”, come se non avesse una via di uscita o non sapesse cosa fare per migliorare la propria situazione. Ho preso spunto dal difficile periodo che sta attraversando la società, non so… forse abbiamo smesso di sognare o di lottare per le cose che contano davvero”. 

 natti e becky
foto dalla pagina Facebook di Becky G

Sound in stile “tormentone” per Ram Pam Pam, il nuovo singolo di Natti Natasha e Becky G, che tornano insieme dopo la collaborazione di tre anni fa “Sin Pijama”. Prodotto da Yann C, LUNY e Raphy Pina, il brano è in linea con la lotta all’emancipazione femminile che le due artiste hanno iniziato con la precedente canzone. In questo nuova hit estiva, Natti e Becky G mostrano infatti il proprio punto di vista, trasmettendo un messaggio di amore per se stessi, sicurezza e indipendenza.

Il video ufficiale del brano è stato diretto da Daniel Durán di 2 Wolves Films e girato a Miami (Florida).

Gaia Gentile

È Fuori tendenza il singolo che arriva ad anticipare il nuovo album di Gaia Gentile “Sono fuori”, in uscita il prossimo 14 maggio. Il brano descrive in pieno la personalità della cantautrice pugliese che si rivela in una condizione di leggerezza e spensieratezza, attraverso una musica senza veli e senza compromessi.

“L’obiettivo di “Fuori Tendenza – spiega l’artista – è di voler stimolare in ognuno di noi quel desiderio di mostrarci così come siamo: così Fuori Tendenza, Fuori Provincia e Fuori di Testa”. 

Fernando Alba
foto di Laura Sbarbori

Parole d’amore in perfetto stile grunge in L’odore dell’amore (Maqueta Records / Artist First), nuovo singolo di Fernando Alba in cui l’artista di origini siciliane affronta “l’inquietudine che si prova quando l’amore finisce o si trasforma in rabbia e dolore”. Il brano presenta un incontro di melodie indie/blues e versi pieni di simbolismo, accompagnati dall’organo Hammond suonato dal cantautore, dalle chitarre elettriche di Simone Gianlorenzi, dal basso di Domenico Azzolina e dalla batteria virtuosa di Marco Rovinelli.

“L’amore – racconta Alba – è il centro della vita ed è il sentimento più potente e più difficile da gestire. Riesce ad interagire con tutte le emozioni innescando sensazioni di felicità, tristezza, rancore che colpiscono sia noi che le persone che amiamo. L’odore dell’amore è una canzone ricca di simbolismi che ci invita a riflettere su quanto sia indispensabile il nostro desiderio di amare e mettersi in gioco pur di averlo, purtroppo anche in forma diversa dal suo più puro ed aulico significato. Ognuno di noi cerca l’amore in svariate forme, facendolo uscire da una pay tv, scrivendolo come un contratto con una penna blu, da una scintilla ad esempio il tanto sperato colpo di fulmine o da una maglietta bianca come il primo amore”.

 

Articoli correlati

Commenti