Con la Festa dell’Albero conoscenza e rispetto della natura

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

TERNI – Si terrà giovedì 6 maggio alle 9,30 al parco di viale Trento, la 26esima edizione della Festa dell’albero. L’iniziativa è organizzata dall’associazione di volontariato Myricae, nell’ambito del patto di collaborazione con il Comune di Terni, con lo scopo di trasmettere alle giovani generazioni l’importanza dello sport, dell’ambiente ma soprattutto la conoscenza e il rispetto per la natura.

Nel corso della festa due classi della scuola media dell’Istituto Marconi, assisteranno alla messa a dimora di una pianta acquistata con il ricavato della manifestazione “Porta un amico pianteremo un albero”. È previsto inoltre un intervento di educazione sulla sicurezza stradale a cura del dirigente della Polizia Stradale di Terni.

“Mettere a dimora un nuovo albero – concordano gli assessori comunali al welfare Cristiano Ceccotti e all’ambiente Benedetta Salvati – è un gesto concreto di vita e di speranza. La festa dell’albero assume in questo periodo un significato ancora più ampio e contribuisce ad accendere i riflettori sull’ambiente e sulla promozione della coscienza ecologica, soprattutto nelle nuove generazioni che molto spesso, come in questo caso, danno il buon esempio diventando parte attiva dell’iniziativa”.

La festa dell’albero è patrocinata dall’assessorato allo sport, all’ambiente e al verde pubblico, dal Coni, dall’ufficio scolastico regionale in collaborazione con Aics, Croce Rossa Italiana, Polizia di Stato – sezione Polizia Stradale di Terni. L’evento si svolgerà nel pieno rispetto delle misure anti-Covid.

Articoli correlati

Commenti