Pro Loco Marmore, torna dall’1 al 10 agosto la Rassegna nazionale dedicata al teatro dialettale

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

MARMORE – Dopo un anno di stop forzato, ecco che torna  dall’1 al 10 agosto la rassegna di teatro dialettale “Archeologia industriale e vernacolo: il teatro delle nostre tradizioni“.

La Pro Loco Marmore, per voce della sua presidente Manola Conti, spiega che ha deciso di tornare a proporre un appuntamento ormai  radicato nel tessuto artistico italiano e conosciutissimo in questo particolare ambito espressivo che è patrimonio nazionale, la lingua dei dialetti, appunto. Infatti sono state moltissime, nonostante le incertezze determinate dal Covid, a chiedere di poter partecipare a questa ottava edizione.  Dalla necessaria e inevitabile selezione che ne è seguita, sono state prescelte dieci Compagnie che vi riassumiamo in questo schema. Due realtà sono umbre: una di Perugia, Gli Svitati, l’altra di Campello sul Clitunno, I clitunnali.

Compagnia dei teatranti  Bisceglie 
Compagnia degli Svitati Perugia 
Associazione Teatrale Ipercaso Montecorvino Rovella 
Sipario Rosso Rieti
L’Improvvisata Compagnia Latina 
Compagnia Teatro Due Mola di Bari
Il teatraccio DLF Principina Terra  
Compagnia Teatrale G. Lucaroni Mogliano 
Gruppo teatrale Gli amici cantaliciani Cantalice 
I Clitunnali Campello Sul Clitunno 

Presto conosceremo anche il calendario con le date dei relativi spettacoli.

Articoli correlati

Commenti